Influenza, Campania tra le regioni più colpite: come evitare il contagio

I dati del sistema di sorveglianza sanitario Influnet dicono che i più colpiti risultano essere i bambini

L'epidemia influenzale quest'anno si sta rivelando particolarmente aggressiva . I dati di "Influnet", il sistema di sorveglianza della sindrome influenzale, dicono che la Campania è una delle regioni dove il virus registra il contagio più elevato: febbre, tosse e dolori articolari e muscolari sono i sintomi principali provocati dal virus. 

I bambini sono i più colpiti Ad essere colpiti dall'influenza sono soprattutto i bambini: “Negli studi dei pediatri di famiglia- sostiene infatti Antonio D’Avino, vicepresidente della Federazione Italiana Medici Pediatri (FIMP) – sono aumentate enormemente le visite per influenza. Ad essere maggiormente colpiti risultano i bambini al di sotto dei cinque anni, e solo grazie alla chiusura delle scuole per le festività natalizie abbiamo registrato, nell’ultima settimana del 2019, un lieve calo dei casi”.

Le precauzioni Semplici ma essenziali le precauzioni da adottare per evitare la diffusione del virus, indicate dal Ministero della Salute sul proprio sito:

evitare luoghi affollati,

lavare regolarmente e frequentemente le mani con acqua e sapone o, in alternativa, con soluzioni detergenti a base di alcol oppure salviettine disinfettanti,

aerare regolarmente le stanze dove si soggiorna.

“Bastano questi pochi accorgimenti – conclude D’Avino – per limitare significativamente il propagarsi dell’epidemia”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al Castello delle Cerimonie in tv? Arriva il chiarimento

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • I 5 migliori ristoranti di pesce di Pozzuoli

  • Grave incidente stradale in vacanza, muore Lello Iodice: lascia la moglie e tre figli

  • La tragedia di Maya: travolta e uccisa a 15 anni su piazza Carlo III

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento