rotate-mobile
Salute

Novità nella cura dell'epilessia in Campania

Esperti riuniti al Policlinico federiciano. Focus sull'epilessia in età pediatrica

Esperti a confronto, oggi, nell'Aula Magna del complesso di Scienze Biotecnologiche dell’Università Federico II di Napoli – via T. De Amicis, 95, in occasione dell'evento della Lega Italiana contro l'Epilessia - LICE della Campania e Molise, con focus sull'epilessia con esordio in età pediatrica. E' in questa fascia di età, infatti, che il controllo delle crisi e la gestione delle eventuali comorbidità assieme al sostegno alla famiglia si rivelano aspetti fondamentali per la qualità della vita dei pazienti.

L'incontro, organizzato in cinque sessioni, esplora i diversi fronti dell’epilettologia pediatrica da quelli classificativi e diagnostici a quelli assistenziali in senso più ampio, fino a quelli terapeutici, dando risalto ai più recenti farmaci anticrisi. Ampia voce, inoltre, con una specifica tavola rotonda, alle famiglie dei bambini con epilessie severe: familiari e caregiver avranno, infatti, l’occasione di esporre direttamente le difficoltà incontrate nell’accedere ad adeguati percorsi assistenziali e di confrontarsi con i clinici alla ricerca di soluzioni condivise che ottimizzino la presa in carico.

In apertura dei lavori in programma i saluti istituzionali di presidente della Scuola di Medicina e Chirurgia dell’Università Federico II di Napoli Maria Triassi; direttore generale per la Tutela della salute e coordinamento del Sistema Sanitario Regionale Antonio Postiglione; dirigente U.O.D. Assistenza ospedaliera Regione Campania Maria Rosaria Romano; direttore generale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II di Napoli Giuseppe Longo; direttore del Dipartimento di Neuroscienze, Scienze riproduttive e odontostomatologiche Luigi Califano. Introduzione affidata alla Prof Leonilda Bilo, responsabile del Centro di riferimento regionale per l’Epilessia dell’AOU Federico II.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novità nella cura dell'epilessia in Campania

NapoliToday è in caricamento