Salute

Caldo anomalo: temperature di 7 gradi sopra la media e umidità all'80%. Allerta negli ospedali di Napoli

Situazione critica dalle ore 8 del 2 luglio e fino alle ore 8 di martedì 5. I provvedimenti dell'Asl Napoli 1 Centro

La nota congiunta del direttore generale dell'Asl Napoli 1 Centro Ciro Verdoliva e del direttore sanitario Maria Corvino evidenzia innanzitutto che la Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un avviso di criticità per rischio meteo da “ondata di calore” a partire dalle ore 8 del 02 luglio e fino alle ore 8 di martedì 05.

Caldo e umidità oltre la media

"Si prevedono temperature massime che potranno essere superiori ai valori medi stagionali di 5/7°C, associate ad un tasso di umidità che, soprattutto nelle ore serali e notturne sul settore costiero, potrà superare anche il 60/80% e in condizioni di scarsa ventilazione”, spiega la nota. 

In considerazione di tale “avviso di criticità”, Verdoliva e Corvino invitano le strutture sanitarie, ciascuna per le proprie competenze, "a porre in essere tutte le misure di supporto utili a fronteggiare tale “ondata di calore” ivi inclusa, ove necessario, la fornitura addizionale - a titolo gratuito - di acqua in bottiglia ai degenti / utenti presenti nelle strutture aziendali di diagnosi e cura. Si rappresenta che particolare attenzione dovrà essere dedicata ai pazienti fragili (cardiopatici, anziani e bambini)".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caldo anomalo: temperature di 7 gradi sopra la media e umidità all'80%. Allerta negli ospedali di Napoli
NapoliToday è in caricamento