Unghie fragili, scheggiate, che si spezzano? Ecco cosa fare

Le unghie fragili sono una caratteristica comune a molte persone: i migliori rimedi

Un'unghia spezzata o scheggiata aggancia lingerie e vestiti danneggiandoli, può far sanguinare le dita macchiando seta e delicati, sicuramente crea disagio quando bisogna mostrare le mani, come durante un brindisi o i pasti a tavola, soprattutto se si indossa smalto colorato.

Come rimediare?   

Se il danno è ormai fatto, e si ha tempo, meglio procedere pareggiando tutte le unghie: tagliare e limare anche le altre consentirà di mostrare comunque una buona manicure.

Se l'unghia non è del tutto saltata, è possibile mantenerla per qualche giorno ricorrendo ad un collante biologico, rigorosamente a-tossico, da ricoprire con smalto indurente: è una soluzione temporanea, adatta a tamponare per poche ore un'emergenza.

Prevenire  

Se si hanno unghie fragili, che tendono a spezzarsi, è indispensabile curarle. Sono infatti le unghie secche e disidratate ad essere più soggette alle conseguenze di urti e traumi, con rotture e sfaldamenti. Curandole ed idratandole a fondo possono però crescere forti e sane:

Evita trattamenti invasivi e frequenti: Trattamenti come la ricostruzione o la rimozione dello smalto in gel (specialmente se non eseguiti correttamente e da professionisti) possono, a lungo andare, indebolire le unghie o peggiorare sfaldamenti e rotture. Anche l'utilizzo di semplici smalti e la loro rimozione con acetone o solventi può essere stressante per le unghie, sopratutto in momenti di particolare fragilità. Cerca di alternare questi trattamenti a periodi in cui lasci le unghie "libere" e al naturale; inoltre, puoi approfittare di questi momenti per applicare regolarmente prodotti nutrienti e curativi, così da rendere le unghie ancora più sane e forti.   

Proteggi mani e unghie: Per avere unghie forti e sane è importante anche cercare di evitare il contatto ripetuto con le sostanze chimiche, come quelle presenti in molti prodotti per la pulizia domestica - come il sapone per i piatti o i vari detersivi - e proteggile dai traumi che possono derivare dall'utilizzo di coltelli o oggetti taglienti, che possono essere motivo di indebolimento, semplicemente indossando i guanti da cucina! In commercio ne puoi trovare tantissimi, da quelli anti-taglio, a quelli di gomma per lavare i piatti o da forno, per evitare scottature. Inoltre, oltre che a proteggere la salute delle unghie i guanti possono essere molto utili anche per preservare la durata dello smalto. 

Prenditi cura delle tue unghie: Per idratare a fondo le unghie ed evitare rotture e sfaldamenti è importante utilizzare quotidianamente prodotti specifici, come una crema idratante per unghie e mani o un olio nutriente da applicare solo su unghie e cuticole. Anche i trattamenti curativi e rinforzanti sotto forma di smalto sono molto utili, perché possono essere facilmente applicati come base pre-smalto o da soli, rendendo l'unghia lucida e sana. 
Inoltre, ricorri saltuariamente a delle maschere specifiche per le mani, così da massimizzare l'effetto idratante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • "E' morto un nonno amorevole e molto conosciuto": nuovo lutto a San Giorgio per Covid-19

  • Rione Sanità, muore per Covid-19 a soli 42 anni: tamponi ai familiari

Torna su
NapoliToday è in caricamento