Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cura della persona Via dei Tribunali, 213

Uno sportello per la salute delle donne a Forcella

L'iniziativa nasce dalla collaborazione tra la Fondazione Banco di Napoli e la Sezione Dermatologia dell’Università Federico II di Napoli

Nel cuore della Quarta Municipalità, vicino Forcella, dalla collaborazione tra la Fondazione BancoNapoli presieduta da Rossella Paliotto e la Dermatologia della Federico II guidata dalla Prof. Gabriella Fabbrocini prende vita uno spazio dedicato alla prevenzione e alla cura delle patologie dermato-venereologiche della donna. Lo "sportello rosa", denominato Dermamed sarà presentato questo venerdì, 7 maggio, alle ore 16, nella sede della Fondazione, a via dei Tribunali 213. L'incontro sarà concluso dal presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.ù

Come seguire l'evento

L’evento potrà essere seguito in streaming su www.fondazionebanconapoli.it e https://www.facebook.com/fondazionebancodinapoli.

Cos'è lo Sportello Rosa

L’iniziativa si inserisce nell’ambito del progetto ‘DermaMed donna’ nato dalla collaborazione tra la Fondazione Banco di Napoli e la Sezione di Dermatologia dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II di Napoli, partendo dalla comune consapevolezza che la pandemia ha acuito le problematiche sanitarie per il difficile accesso agli ospedali e molte donne sono esposte ai rischi di infezioni e malattie oncologiche, sia per stili di vita scorretti sia per la mancanza di prevenzione con appositi screening.

Lo sportello rosa vuole rappresentare un momento di informazione, assistenza e corretto inquadramento diagnostico terapeutico per la salute della donna, aspirando a diventare punto di riferimento ‘sociale’ per chi ha bisogno di un aiuto di prossimità.

La Sezione di Dermatologia effettuerà, in particolare, un’analisi epidemiologica delle patologie dermato-venereologiche per verificarne l’impatto sulla qualità della vita nell’area metropolitana di Napoli.

La presentazione

Alla presentazione, con Rossella Paliotto, presidente della Fondazione Banco di Napoli e Gabriella Fabbrocini, direttore dell'Unità operativa clinica e della Scuola di specializzazione in Dermatologia della Federico II, interverranno  Matteo Lorito, rettore della Federico II, Maria Triassi, presidente della Scuola di Medicina e Chirurgia federiciana; Bruno Zuccarelli, presidente dell'Ordine dei Medici di Napoli; Don Carmine Amore, decano di zona e delegato Arcivescovo di Napoli. Ci saranno interventi di Fabrizio Pane, direttore Dipartimento Medicina Clinica e Chirurgia Università Federico II; Giampiero Perrella, presidente IV Municipalità; Attilio Di Spiezio Sardo, professore Ginecologia ed Ostetricia Università Federico II. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uno sportello per la salute delle donne a Forcella

NapoliToday è in caricamento