Mascherina e make-up: cosa non fare

In attesa della fine definitiva dell'emergenza CoVid, la mascherina resta un accessorio indispensabile, in particolare nei luoghi chiusi e affollati. Come gestirla con il make-up

Tra ordinanze e decreti, la mascherina sembra destinata a far parte della nostra vita ancora per molto tempo. Sicuramente finché il tanto atteso vaccino non metterà definitivamente la parola fine all'emergenza epidemica da CoVid-19. Come fare però con il  make up, in particolare con il caldo dell'estate? Ecco come conciliare prevenzione e bellezza 

Make up viso

Decisamente da preferire prodotti dalla texture leggera, che lasciano respirare la pelle e non occludono i pori. L'accoppiata base cremosa + finitura polverosa consentirà di mantenere più a lungo inalterato il make up. Per trovare la formula ideale per il proprio tipo di pelle, sarà necessario sperimentare prodotti dalle diverse consistenze, in modo da individuare quello più adatto. 
E' bene ricordare, comunque, di idratare sempre la pelle prima di applicare qualunque tipo di trucco e, soprattutto in estate, scegliere prodotti, come fondotinta o BB Cream, dotati di un buon fattore di protezione (SPF): con un solo gesto otterrai una pelle protetta e uniforme. 

Trucco occhi

Con la mascherina, indubbiamente, gli occhi diventano il focus del maquillage: per metterli in primo piano, è necessario scegliere un colore che metta in risalto l'iride, giocando con i contrasti: per occhi verdi o nocciola, via libera ai toni viola e bordeaux; per occhi blu o grigi, ideali le tonalità calde come rame, marrone e oro. 
I 3 must have per un trucco occhi perfetto sono un ottimo mascara, una palette di ombretti neutri e un eyeliner nero, il tutto obbligatoriamente waterproof, soprattutto se porti gli occhiali e vuoi evitare sbavature. Per completare una pellette di ombretti colorati, sempre waterproof, abbinata ad un buon primer occhi, così da poter adattare il trucco al colore o alla fantasia della mascherina.
Per evitare il mascara e avere un sguardo da cerbiatta,  da provare le ciglia finte: magnetiche o con collanti naturali,  oppure le extension, un'alternativa più naturale e meno “invasiva” delle ciglia finte, a nastro o a ciuffetti.

Trucco labbra

Se non vuoi rinunciare al rossetto, meglio puntare su un opaco long lasting ma, comunque, sarà impossibile evitare un trasferimento di colore all’interno della mascherina. 

I consigli in più

Ricorda sempre di lavarti le mani prima di truccarti. Non sottovalutare poi l'importanza dell'igiene di strumenti come applicatori e pennelli che vanno puliti dopo ogni utilizzo con acqua tiepida e detergenti specifici . 

Una mascherina in nuance con il trucco preferito consentirà di cammuffare eventuali sbavature di colore, evitando l'antiestetico "effetto-sporco" sul dispositivo di protezione.

Come applicare l'eyeliner alla perfezione.

Come applicare gli ombretti senza sbagliare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • Coronavirus, la nuova ordinanza del Presidente De Luca: gli orari previsti per le attività

  • Orrore in ospedale, per una sigaretta aggredisce un uomo e gli cava gli occhi

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

  • Stop agli spostamenti interprovinciali (non giustificati), torna l'autocertificazione: la nuova ordinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento