Capelli: tutti i segreti per tagliarli da soli

Frangetta, taglio scalato o bob, ecco come procedere in poche semplici mosse

Tagliarsi i capelli fa bene. E non solo perché elimina le doppie punte e rinforza la chioma. Costituisce infatti un modo per affermare la propria personalità, è liberatorio perché equivale a sbarazzarsi di pesi inutili,  significa  dare una svolta decisiva alla propria vita e contribuisce a far pensare al futuro con entusiasmo e positività.

Ad esserne convinti sono gli psicologi, che hanno studiato a lungo reazioni, motivazioni e comportamenti di chi decide di tagliare - spesso radicalmente - i capelli. In particolare

  • tagliare i capelli = mettere definitivamente la parola fine a una relazione non appagante
  • permanente = voglia di divertirsi, desiderio di felicità, spensieratezza
  • extension = desiderio di romanticismo
  • tintura > bionda = desiderio di una relazione sessualmente appagante
  • tintura > mora o castana = liberare la parte più nascosta e istintiva di sé

Per desiderio di cambiamento, pura vanità o necessità, ecco come tagliarsi da sole i capelli senza combinare un disastro:

Individuare la forma del proprio viso è fondamentale per capire qual è il taglio di capelli che davvero fa per te. L'acconciatura infatti deve adattarsi alla forma del viso, valorizzandone i pregi e nascondendone eventuali difetti. Se il tuo viso è

  • ovale: sei davvero fortunata perché qualsiasi taglio di capelli ti starà bene
  • rotondo: un taglio scalato è decisamente da preferire per puntare ad affinare la zona sottostante gli zigomi e conferire al volto un aspetto più armonioso
  • cuore: il taglio dovrà conferire volume e riempire la parte bassa del viso
  • quadrato: ci vuole un'acconciatura morbida e mossa, per ammorbidire i lineamenti. Da evitare quindi linee diritte, anche per la frangia, e capelli lisci che esaspererebbero le spigolosità del volto
  • oblungo: necessaria la frangia, possibilmente scalata, per accorciare il viso e renderlo più armonico. Bene un taglio mosso che conferisca volume ai lati, in particolare nella parte bassa del viso.

Una volta deciso, procurati forbici da parrucchiere, maneggevoli e ben affilate,  che sono fondamentali per non sfibrare i capelli, e ricorda di procedere sempre in maniera decisa: qualsiasi esitazione, infatti, finirebbe inevitabilmente per deviare il taglio.

NB: tenendo le forbici in verticale eviterai la formazione di doppie punte.

1. Fare la frangia

Raccogli la parte di capelli da tagliare sopra la fronte, a partire dal centro della testa. Pettina bene la ciocca e inumidiscila con acqua, quindi, tenendola saldamente tra le dita, fai mezzo giro e taglia. In questo modo la frangia risulterà leggermente più lunga lateralmente e non dritta. Attenta a non tagliate troppo in alto, o la frangetta risulterà cortissima! Meglio farla più lunga e, nel caso, accorciarla in seguito.

2. Il bob

Per realizzare un bob (caschetto) procedi in questo modo: pettina bene i capelli, inumidiscili e con un pettine a denti stretti portarli tutti indietro nel modo più ordinato possibile.Con un elastico legali ben stretti in una coda bassa con un elastico: per realizzare un caschetto corto dietro e più lungo avanti, i capelli andranno tagliati appena sotto l'elastico.

3. Scalare i capelli

Per ottenere un taglio scalato e sfoltire leggermente i capelli, legali in una coda alta al centro della testa. Procedi mettendoti a testa in giù, pettina bene i capelli e legali posizionando l’elastico sulla fronte, poi taglia solo le punte: quando li scioglierai, saranno scalati uniformemente su entrambi i lati.

Le regole fondamentali per tagliare i capelli a casa

  • Utilizza sempre strumenti professionali: dalle forbici specifiche per capelli ai prodotti per lo styling.
  • Non tagliare mai troppo: se accorciare è sempre possibile, per ricrescere i capelli impiegano invece tempo.
  • Bagna sempre i capelli con acqua, magari utilizzando uno spruzzino.
  • Aiutati con gli specchi o, decisamente meglio, fatti assistere dalle amiche: più sarete più vi divertirete.
  • Ultimo ma importante: per tagli particolari ed elaborati meglio evitare il fai da te: il parrucchiere esiste per questo!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parla tata Rosa (Nunzia Schiano) de "Il Commissario Ricciardi": "Come me, una donna legata alle origini"

  • Esame a distanza, la studentessa piange e la mamma interviene contro il prof: il video è virale

  • Nebbia intensa a Napoli, Pozzuoli e sulle Isole: il motivo e le foto

  • Covid, arriva l'ordinanza: dal 1 marzo chiuse tutte le scuole

  • Draghi e i tagli al Reddito di Cittadinanza: 166mila famiglie napoletane col fiato sospeso

  • Commissario Ricciardi - Chi la spunterà tra Enrica e Livia? Le anticipazioni dell'ultima puntata

Torna su
NapoliToday è in caricamento