rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Alimentazione

La radice di Maca fa perdere peso e aumenta il desiderio sessuale

Conosciuta anche come ginseng delle Ande, è considerato un formidabile alleato del metabolismo oltre un potente afrodisiaco. Il nutrizionista Marty Fierro ci svela tutti gli altri suoi innumerevoli benefici

La maca peruviana, conosciuta anche come ginseng delle Ande, è la radice di una pianta erbacea che cresce spontaneamente tra il Perù e la Bolivia. Utilizzata sin dall’antichità come alimento energetico, anti-fatica e persino afrodisiaco, viene consumata sottoforma di polvere essiccata dal sapore particolare (oscilla tra l’amaro e il piccante). La radice della maca può essere considerata un “alimento completo” perché contiene praticamente tutti i principi nutrivi più importanti per l'organismo: è una buona fonte di carboidrati e di fibre, ma contiene anche vitamine (B1, B2 e C), minerali (calcio, magnesio, potassio, iodio, ferro e selenio), alcaloidi, tannini e saponine dal potere antiossidante. Scopriamo tutti i suoi benefici insieme al nutrizionista Marty Fierro, e perché il suo consumo è raccomandato a chi è a dieta.

I benefici della radice di Maca

Fa perdere peso

Grazie al buon contenuto di fibre, la radice aumenta la velocità con cui il corpo brucia i grassi. Dunque risulta molto utile se si fatica a ridurre la quantità di cibo assunta quotidianamente.

Controlla la pressione arteriosa

Alcuni studi hanno dimostrato che il consumo di questa radice riduce i picchi ipertensivi, mantenendo i valori fisiologici della pressione arteriosa.

Combatte i sintomi della menopausa

La maca è un toccasana anche per chi ha qualche anno in più. Agisce sull’equilibrio ormonale che, durante la menopausa, viene alterato e favorisce l’accumulo di peso.

Migliora la resistenza sportiva

L’estratto di questa pianta viene utilizzato dagli sportivi per la sua capacità di rendere disponibili lipidi e zuccheri da trasformare in energia e favorire l'aumento della massa magra. Integratori a base di maca e ginseng, spesso usati in sinergia, migliorano la resistenza sportiva e favoriscono un recupero più veloce.

Rinforza il sistema immunitario

Grazie agli alcaloidi in essa contenuti, la maca ha un effetto sulla stimolazione del sistema immunitario. In particolare, aiuta a prevenire sia le infezioni batteriche e virali più comuni, come il raffreddore e la febbre, sia le complicazioni di queste infezioni, dovute a una scarsa efficacia del sistema immunitario.

Aumento il desiderio sessuale

Alcune ricerche hanno mostrato come il consumo di questa radice provochi un evidente aumento di volume dei testicoli e di produzione dello sperma, aumentando il desiderio sessuale e le prestazioni.

Contrasta l’affaticamento fisico e mentale

Grazie al buon contenuto di vitamine, ferro e potassio, la radice è un’efficace fonte di energia, contrastando l’affaticamento e l’astenia muscolare.

Migliora il tono dell’umore

Infine, la radice, grazie al buon contenuto di flavonoidi, agisce sulla sfera psico-emotiva, contribuendo a migliorare il tono dell’umore, e riducendo ansia e stress.

Le controindicazioni

Il consumo di 3-4 gr di polvere di maca al giorno non sembra causare effetti collaterali degni di nota. Per la presenza di iodio, però, non deve essere assunta in gravidanza, nel periodo dell’allattamento e in caso di disturbi alla tiroide. Inoltre, poiché pare che l'estratto  influisca sugli ormoni estrogeni, la sua assunzione potrebbe essere controindicata in casi di tumore al seno, all'utero, all'ovaio, endometriosi e fibromi uterini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La radice di Maca fa perdere peso e aumenta il desiderio sessuale

NapoliToday è in caricamento