rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Alimentazione

Patate novelle, perchè fanno così bene: tutti i benefici e come consumarle

“Rinforzano il sistema muscolare e immunitario, contrastano la gastrite e il mal di stomaco, e sono ideali per chi è ha dieta perché danno un senso di sazietà”. Il nutrizionista Marty Fierro svela tutti i benefici e le proprietà di questo prezioso ortaggio

Dette anche “primaticce” perché raccolte prima di giungere a maturazione completa, le patate novelle vantano proprietà speciali rispetto alle patate comuni. Sono, infatti, di piccole dimensioni ma molto ricche di vitamina C, zinco e selenio che rinforzano il sistema muscolare e immunitario. E per questo sono un ottimo alleato per rinforzare le difese immunitarie durante il cambio di stagione, dall'inverno alla primavera. Inoltre, essendo prive di colesterolo e di grassi saturi, e non contenendo lattosio e glutine, vengono spesso utilizzate nelle diete per celiaci per sostituire cereali, pane e pasta. A distinguerle dalle patate comuni, è anche la loro buccia sottilissima: le novelle, infatti, si mangiano solitamente intere e con la buccia, che tra l’altro contiene tantissimi nutrienti. Il ciclo di semina e raccolta di queste patate è molto veloce, e generalmente si conclude entro la metà di giugno. Sono tuberi che necessitano di temperature miti, per questo sono soprattutto i territori agricoli del Sud Italia a ospitarle la loro semina. Il nutrizionista Marty Fierro ci svela i numerosi benefici di queste patate, e ci consiglia anche alcune ricette per gustarle.

I 7 benefici delle patate novelle

  • Sono energetiche e diuretiche, perché ricche di amidi, sali minerali e vitamine;
  • Sono ideali per chi è a dieta perché danno un senso di sazietà;
  • Sono consigliate a chi soffre di gastrite e mal di stomaco, poiché svolgono un’azione lenitiva per lo stomaco;
  • Sono un alleato antitumorale in particolare per prevenire le neoplasie al colon e fegato;
  • Sono utili per il funzionamento del sistema nervoso;
  • Prevengono le malattie cardiocircolatorie perchè riducono l'assorbimento del colesterolo e contrastano l’ipertensione;
  • Sono un toccasana per le ossa, la pelle e i capelli.

E si prestano, infine, a tantissime preparazioni e ricette. Ricordate, però, di conservarle sempre in un luogo buio e asciutto, per evitare che crescano germogli.

Le controindicazioni

Le patate novelle non possono essere consumate da chi è allergico alle solanacee, ed essere consumate in maniera limitata dai soggetti che soffrono di meteorismo e aerofagia, perché la presenza di amido potrebbe aggravare i disturbi. Il consumo di patate è sconsigliato anche ai soggetti diabetici, se non in piccole quantità, e mai abbinate ad altri alimenti ad alto indice glicemico come il riso bianco, la pasta e il pane bianco.

Le ricette

1) Patate novelle al forno

Lavate le patate novelle sotto acqua corrente e lasciatele a bagno per una decina di minuti. Una volta asciutte, disponetele in una teglia grande da forno. Condite con un filo d'olio, sale e rametti di rosmarino. Mescolate per bene e mettete a cuocere in forno ventilato a 160° per 50 minuti.

2) Patate novelle schiacciate

Lessate le patate novelle in acqua bollente salata. Scolate e versatele in una teglia da forno foderata con carta, unta con un po’ di olio e burro fuso (utilizzate pure burri vegetali oppure olio di oliva). Schiacciate le patate con una tazza e ungetele con con olio o burro fuso, salatele con sale grosso. Mettete in forno a 190° per 25 minuti o fino alla doratura desiderata.

3) Zuppa di fagioli e patate novelle

Preparare la base di soffritto ovvero sedano, cipolla e carota. Unire le patate al soffritto misto e lasciarle insaporire per circa 5 minuti, mescolando. Versare la passata di pomodoro e lasciar insaporire per qualche minuto, poi coprire con acqua e lasciar cuocere a fuoco medio. Quando il liquido sarà dimezzato aggiungere i fagioli lessati e un mestolo del loro liquido di cottura, aggiungere il sale e lasciar cuoce per circa 10 minuti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Patate novelle, perchè fanno così bene: tutti i benefici e come consumarle

NapoliToday è in caricamento