rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Alimentazione

Gli 8 incredibili benefici dei fichi secchi

"Favoriscono il transito intestinale, abbassano i livelli di colesterolo e rafforzano le difese immunitarie". La dott.ssa Daniela Vitiello ci svela tutti i benefici di questo favoloso frutto

La frutta secca è la protagonista indiscussa delle tavole napoletane durante le vacanze di Natale. I pasti natalizi dei napoletani non possono infatti definirsi completi se a fine pasto non compare sulla tavola ‘o spassatiempo, cioè il classico cesto che raccoglie nocciole, noci, mandorle, fichi secchi e chi più ne ha più ne metta. Tuttavia, la frutta secca andrebbe introdotta nella dieta quotidiana di ognuno di noi poiché è ricca di importanti proprietà per il nostro organismo, tra cui vitamine, fibre, proteine nobili, sali minerali e acidi grassi Omega 3. Dopo aver scoperto quali benefici apportano i datteri, insieme alla dott.ssa Daniela Vitiello, vediamo quali sono i principali benefici dei fichi secchi e la dose giornaliera raccomandata. 

Gli 8 benefici dei fichi secchi

I fichi secchi sono ottenuti dall’essiccazione naturale al sole del fico. Come tutta la frutta secca, apportano un numero di eccezionali benefici per la salute, vediamo quali.

  1. AIUTANO LA FUNZIONALITA' DELL'INTESTINO. Sono una buona fonte di fibra alimentare (13 g su 100 g) che permette il regolare transito intestinale.
  2. AUMENTANO IL SENSO DI SAZIETA’. I fichi secchi sono molto ricchi di fibre che, passando indenni nello stomaco, aumentano il senso di sazietà e aiutano a mangiare di meno.
  3. RAFFORZANO LE DIFESE IMMUNITARIE. Le fibre contenute nei fichi favoriscono la crescita del microbiota intestinale e aiutano a rendere più forti le difese immunitarie.
  4. SONO UNA BUONA FONTE DI VITAMINE E MINERALI. I fichi secchi sono ricchi soprattutto di potassio (ottimo per gli sportivi e non solo), ma abbondano anche di calcio e fosforo (necessari al corretto sviluppo e mantenimento delle ossa e dei denti). Per quanto riguarda le vitamine, vantano un buon contenuto di tiamina (vitamina B1) e retinolo, precursore della vitamina A.
  5. SONO ENERGIZZANTI. Grazie al buoncontenuto di carboidrati, sono una merenda ideale per gli sportivi. Inoltre per la loro densità energetica, sono indicati nelle diete “ingrassanti”.
  6. REGOLANO LA PRESSIONE SANGUIGNA. Grazie al buon contenuto di potassio, aiutano a mantenere l’equilibrio dei fluidi del corpo e a contrastare gli effetti di una dieta ricca di sodio, contribuendo a regolare la pressione sanguigna.
  7. ABBASSANO IL COLESTEROLO. Grazie alla pectina, una particolare fibra contenuta nei fichi, questi ultimi sono in grado di tenere sotto controllo i livelli di colesterolo nel sangue, riducendo il rischio cardiovascolare.
  8. HANNO PROPRIETA’ ANTINFIAMMATORIE. I fichi secchi sono anche ricchi di flavonoidi, in particolare di luteolina che è una sostanza con un potenziale di prevenzione e di terapia del cancro.

Dose raccomandata e controindicazioni

Si consiglia di assumere 2-3 fichi secchi al giorno, ed il consumo è adatto generalmente a tutti. Ovviamente è necessario evitarlo in caso di allergie o intolleranze specifiche o in presenza di diabete e obesità. E’ bene ricordare che i fichi contengono molti zuccheri che possono incidere notevolmente sul carico glicemico e sulla quota di carboidrati prevista per alcuni soggetti. Inoltre, chi segue un regime alimentare ipocalorico per la perdita di peso, dovrebbe consumare questi frutti con moderazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli 8 incredibili benefici dei fichi secchi

NapoliToday è in caricamento