rotate-mobile
Attualità San Giuseppe / Piazza Dante

Ztl Dante a rischio, Manfredi: "Coi dati che abbiamo non può essere attivata"

Così il sindaco sull'ulteriore proroga di 40 giorni del pre-esercizio

Come è stato reso noto dal Comune di Napoli in mattinata, è stata ulteriormente prorogato lo stop alla Ztl di piazza Dante, stavolta di ulteriori 40 giorni, cioè fino al 9 novembre.

Il sindaco di Napoli, interpellato sulla questione, ha però lasciato intendere che questa sospensione potrebbe proseguire ulteriormente.

"Al momento dai primi segnali e dai dati che abbiamo, per le condizioni oggi del traffico della città – sono state le parole di Gaetano Manfredi - la Ztl non può essere attivata. Tuttavia abbiamo prorogato l'attività di verifica e successivamente arriveremo a una decisione".

Insomma, mentre il pre-esercizio (con analisi dei dati dei flussi di traffico) è stato prorogato dall'ordinanza dirigenziale, la sensazione è piuttosto quella di una bocciatura in arrivo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ztl Dante a rischio, Manfredi: "Coi dati che abbiamo non può essere attivata"

NapoliToday è in caricamento