Domenica, 25 Luglio 2021
Attualità

L'annuncio di De Luca: "Campania in zona bianca dal 21 giugno"

Addio al coprifuoco e più libertà al ristorante. Tutte le novità della zona bianca in vigore da lunedì in Campania

Era nell'aria da giorni ma è finalmente arrivata la conferma ufficiale: "Da lunedì anche la Campania è zona bianca". Con queste parole Vincenzo De Luca, nella consueta diretta Facebook nella quale ha spiegato che chiederà ai campani anche in estate di indossare sempre la mascherina, ufficializza il passaggio anche della Campania nella zona con meno restrizioni dal 21 giugno.

Cosa succede nella zona bianca

In zona bianca resta l'obbligo di indossare la mascherina e permane il divieto di assembramenti, ma sono molte le novità. Non c'è più il coprifuoco notturno e ci si può dunque spostare senza limiti di orario. Regole meno vincolanti per i ristoranti: nessun limite alle presenze al tavolo all'aperto, mentre è tollerato un massimo di sei commensali al tavolo se il locale è al chiuso. Non ci sono limiti di orario nelle aperture.

Novità dal ministero della Salute

Il ministero della Salute, Roberto Speranza, ha firmato una nuova ordinanza che:

1) consente l’ingresso dai Paesi dell’Unione Europea e da Stati Uniti, Canada e Giappone con i requisiti del Certificato Verde;

2) prolunga le misure di divieto di ingresso da India, Bangladesh e Sri Lanka;

3) introduce una quarantena di 5 giorni con obbligo di tampone per chi proviene dalla Gran Bretagna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'annuncio di De Luca: "Campania in zona bianca dal 21 giugno"

NapoliToday è in caricamento