rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Attualità Chiaia

Villa Comunale di Napoli, il restauro dell'obelisco affidato a mecenati

Sottoscritta la convenzione per l’affidamento temporaneo dell'Obelisco Meridiana di Stefano Gasse all’associazione “Friends of Naples onlus”

Continua l'adesione dei mecenati finalizzata a recuperare e valorizzare i beni culturali a Napoli. L'assessore comunale alla mobilità Edoardo Cosenza ha sottoscritto, infatti, la convenzione per l’affidamento temporaneo dell'Obelisco Meridiana di Stefano Gasse presso la Villa Comunale all’associazione “Friends of Naples onlus”, presieduta dall'architetto Alberto Sifola.

L’affidamento, curato dal servizio arredo urbano del Comune di Napoli, è finalizzato ad attività di fund rainsing e di restauro promosse dall’associazione "Friends of Naples", da effettuarsi quale intervento di mecenatismo sui beni culturali, senza oneri per l’amministrazione.

Il restauro, del valore di circa 38mila euro, prevede il ricollocamento della sfera bronzea posta in sommità dell’obelisco, oltre al restauro dello gnomone-obelisco e della linea meridiana in piperno e marmo. 

Le erogazioni liberali dei mecenati potranno beneficiare delle agevolazioni fiscali introdotte con l’ART Bonus (credito d'imposta del 65% rispetto all’erogato).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa Comunale di Napoli, il restauro dell'obelisco affidato a mecenati

NapoliToday è in caricamento