Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Così al Policlinico Vanvitelli di Napoli si preparano i vaccini anti-Covid | VIDEO

L'azienda ospedaliera universitaria Vanvitelli utilizza tecniche e strumentazione che permettono di ricavare il massimo di dosi, sei, da ogni fiala di siero della Pfitzer

 

Se la Campania è prima regione d'Europa per somministrazione dei vaccini è anche per l'alto grado di preparazione dei nostri medici. Dagli inizi di gennaio, il Policlinico Vanvitelli ha cominciato a vaccinare non solo il personale medico-infermieristico, ma anche la popolazione studentesca dal terzo al sesto anno, per un platea complessiva di 4.600 persone. 

L'Azienda ha aperto le porte del suo laboratorio per mostrare a Napolitoday come vengono preparate le dosi di vaccino una volta giunti in loco i flaconi della Pfitzer. In questo video, Fotunato Ciardiello, docente di Oncologia medica, spiega come il Vanvitelli riesce a ottenere sei dosi di vaccino, il massimo, da ogni flacone, senza sprecare neanche una goccia.  

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento