menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto Ansa)

(foto Ansa)

Vaccino anti-Covid 19, Campania prima in Italia per percentuale di somministrazione

Oltre 68mila le dosi di vaccino già somministrate nella nostra regione

La Campania è la prima regione d'Italia per somministrazione di vaccini anti-Covid 19. E' quanto si evince dai dati aggiornati alle ore 22,41 del 10 gennaio, diffusi dal portale del Commissario Straordinario Covid-19 e dal Ministero della Salute. 

Sono 68138 i vaccini effettuati finora nella nostra regione finora, addirittura oltre le 67020 dosi consegnate, che fa schizzare la percentuale della Campania al 101.7%. "Il dato della Campania - informa il portale - evidenzia la prevista somministrazione della sesta dose, il che potrà avvenire anche per le altre regioni". 

34754 sono sin qui le donne che si sono sottoposte alla somministrazione della prima dose del vaccino anti-Covid, 33384 gli uomini. Per quanto riguarda le fasce d'età, 18606 vaccinati hanno tra i 50 ed i 59 anni, 15799 tra i 60 e i 69. 

Tutti i dati

dat-10-gen-2

Federico II, usate il 100% delle 390 fiale di vaccino

L'Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II di Napoli conclude la prima tranche di somministrazione del vaccino anti Covid al personale medico sanitario. Usate tutte le 390 fiale consegnate dall'Unità di Crisi Regionale, con le quali si arriva ad inoculare 2218 dosi vaccinali nei primi sette giorni di attività previsti.   

Obiettivo finale dell'azienda ospedaliera federiciana è arrivare a vaccinare i 6.000 professionisti che ne hanno fatto richiesta. Farmacisti preparatori, medici vaccinatori e lo staff sanitario ed amministrativo sono pronti per il prossimo approvvigionamento, in programma martedì 12 gennaio.

In particolare, l'organizzazione dell'azienda si fonda su un punto vaccinale attivo dal 4 gennaio all'edificio 15, tutti i giorni dalle 8 alle 20 e altri due punti vaccinali operativi da ieri mattina all'edificio 7. Un quarto punto vaccinale sarà attivato nei prossimi giorni all'edificio 11 per costruire un "secondo binario" in vista dei richiami al 21esimo giorno. 

Primi ad essere vaccinati sono stati gli operatori coinvolti nei reparti Covid, poi progressivamente tutte le altre categorie, inclusi specializzandi e studenti delle scuole delle professioni sanitarie e di Medicina degli ultimi anni.

DOSI FINITE: SI INTERROMPE CAMPAGNA VACCINAZIONE IN CAMPANIA

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione giovedì 21 gennaio 2021

Attualità

Gomorra 5, la stagione conclusiva è alle porte: anticipazioni puntate

social

E' in Campania "zona gialla" che si tradisce di più: i dati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento