Sabato, 23 Ottobre 2021
Attualità

Vaccinazioni, la situazione in Campania: circa 7 milioni in totale le dosi somministrate

Oltre 3,1 milioni i cittadini che hanno ricevuto due dosi di vaccino

Sono state 6.916.686 in totale le dosi di vaccino anti-Covid somministrate fino ad ora in Campania. Questi i dati della campagna vaccinale nella nostra regione aggiornati alle ore 8,00 del 16 agosto 2021.

Complessivamente sono stati vaccinati con la prima dose 3.763.058 cittadini. Di questi 3.153.628 hanno ricevuto la seconda dose.

Totale Vaccinazioni-7

Rilascio certificazione verde a Napoli

Per il rilascio dell'EU Digital Covid Certificate (certificazione verde COVID-19) ai cittadini italiani vaccinati o guariti all'estero l'Asl Napoli 1 Centro garantirà il servizio da martedì 17 a giovedì 19 agosto al Centro Vaccinale Hangar Atitech (Capodichino). Il Ministero della Salute con la circolare del 4 agosto (rif. prot. n°35209 del 04.08.2021) ha indicato le modalità per il Rilascio dell'EU Digital Covid Certificate (certificazione verde COVID-19) ai cittadini italiani vaccinati o guariti all'estero. L'ASL Napoli 1 Centro ha garantito sulla città di Napoli il servizio già da lunedì 9 agosto e proseguirà anche la prossima settimana da martedì 17 a giovedì 19 agosto (ore 10,00 - 16,00) presso il Centro Vaccinale Hangar Atitech (Capodichino), fatte salve ulteriori esigenze che saranno tenute presenti per erogare il servizio anche nei giorni successivi.

Nelle indicazioni del Ministero viene specificato che possono richiedere la certificazione i cittadini italiani (anche residenti all'estero) e i loro familiari conviventi, indipendentemente dal fatto che siano iscritti al Servizio Sanitario Nazionale o all'Assistenza Sanitaria al Personale Navigante. Allo stesso modo, possono accedere al servizio e ottenere le certificazioni verdi COVID-19 per vaccinazione o per guarigione, emesse dalla Piattaforma nazionale-DGC, tutti i soggetti iscritti a qualunque titolo al Servizio Sanitario Nazionale che siano stati vaccinati all'estero contro il SARS-CoV-2 o che siano guariti all'estero da COVID-19, a patto che si trovino già sul territorio italiano.

La richiesta può essere effettuata presentando, oltre al documento di riconoscimento e l'eventuale codice fiscale, la seguente documentazione (in funzione della tipologia di certificazione verde COVID-19 richiesta):

a) certificato vaccinale rilasciato dall'Autorità Sanitaria estera che riporti almeno i dati identificativi del titolare (nome, cognome, data di nascita), i dati relativi al vaccino (denominazione e lotto), la data di somministrazione del vaccino e i dati identificativi di chi ha rilasciato il certificato (Stato, Autorità sanitaria);

b) certificato di guarigione rilasciato dall'Autorità Sanitaria estera che riporti almeno i dati identificativi del titolare (nome, cognome, data di nascita), informazioni sulla precedente infezione da SARS-CoV-2 del titolare successivamente a un test positivo (data del primo tampone).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccinazioni, la situazione in Campania: circa 7 milioni in totale le dosi somministrate

NapoliToday è in caricamento