rotate-mobile
Attualità

Le mete più ambite di luglio: Napoli fuori dalla top ten

Secondo il motore di ricerca di settore Jetcost.it, il capoluogo partenopeo sarebbe solo dodicesimo. Capri al quinto posto. Roma e Milano guidano la classifica

La voglia di Napoli per i turisti sembra leggermente diminuire per il mese di luglio 2023. Secondo il motore di ricerca di alberghi e voli, il capoluogo partenopeo sarebbe solo al dodicesimo posto della classifica delle mete più ambite. E la voglia di mare non sembra essere l'unica spiegazione se è vero che la graduatoria è guidata da Roma e Milano. Capri ottiene un quinto posto, dietro a Jesolo e Gallipoli. Solo 35esima e 36esima le altre due località partenopee in classifica: Sorrento e Ischia. I dati che analizzano i risultati delle ricerche di alloggi tra l'1 e il 31 luglio indicano che, oltre a Sicilia, Emilia-Romagna, Lazio, Campania e Puglia, altre regioni sono state molto ricercate: la Sardegna e la Toscana hanno tre località, e il Veneto, la Liguria, la Lombardia e la Marche due.

Ma c'è un'altra speciale classifica che premia Capri. Si tratta di quella pubblicata da Omio, piattaforma per la prenotazione di viaggi in treno, autobus e aereo, sulle spiagge migliori del 2023. Lo studio ha tenuto conto di 75 località del Mediterraneo e ha analizzato dove è possibile passare la miglior giornata con la minore spesa. Il rapporto qualità/prezzo ha escluso le spiagge italiane dalla top 20. La prima località nostrana è la siciliana San Vito Lo Capo (36esima). Al secondo posto tra le italiane, unica presenza campana, c'è Marina Piccola di Capri (38esimo posto). La classifica è guidata dalla spiaggia di Cleopatra ad Alanya, Turchia, dove si può godere di un ottimo mare a costi molto contenuti.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le mete più ambite di luglio: Napoli fuori dalla top ten

NapoliToday è in caricamento