Non è l'Arena, la versione di Tony Colombo e Tina Rispoli

Forti tensioni durante la trasmissione con la coppia che ha minacciato di voler lasciare lo studio

Massimo Giletti ha dedicato ampio spazio nella puntata di "Non è l'Arena" del 19 gennaio alle polemiche scaturite dopo il matrimonio di Tony e Tina Colombo. Il cantante neomelodico, incalzato da Massimo Giletti e da Francesco Piccinini, direttore di Fanpage, ha provato a difendersi spiegando di avere avuto l'autorizzazione ad organizzare il flash mob in piazza del Plebiscito, trasformatosi poi, secondo le accuse, in un concerto non autorizzato

Forti tensioni quando è stata mostrata in onda una schermata con i legami di sangue tra Tina Rispoli, vedova del boss Gaetano Marino e numerosi familiari condannati. Colombo e la moglie hanno infatti minacciatio in maniera plateale di voler lasciare lo studio, per poi desistere dalle loro intenzioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Accuse a Borrelli

"Tony Colombo mi attacca perchè io combatto i parcheggiatori abusivi ( che secondo lui sono povere persone che non arrivano a fine mese) e raccolgo le cicche di sigarette per pulire le spiagge. Sarò sempre alternativo al mondo della camurria, della mala Napoli, degli spacciatori e della camorra", spiega il consigliere regionale, Francesco Emilio Borrelli, sugli attacchi ricevuti dal cantante neomelodico durante la trasmissione di Giletti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al Castello delle Cerimonie in tv? Arriva il chiarimento

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • I 5 migliori ristoranti di pesce di Pozzuoli

  • Grave incidente stradale in vacanza, muore Lello Iodice: lascia la moglie e tre figli

  • Coronavirus, Vincenzo De Luca: "Sui traghetti bande di criminali. Servono le forze dell'ordine a bordo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento