Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Attualità

Vaccini, si parte con la terza dose: ecco chi deve farla

Le categorie sono state indicate dal Ministero della Salute

Da lunedì anche a Napoli sono partite le inoculazioni della terza dose del vaccino anti-Covid. L'Asl Napoli 1 si è subito organizzata per servire le dosi "addizionali" che saranno somministrate presso tutti gli hub cittadini: Mostra d’Oltremare, Fagianeria, Stazione Marittima e i Distretti Sanitari di base. Verrà utilizzato il vaccino a MRNA (Pfizer o Moderna); non è necessaria la prenotazione e potranno accedere i cittadini residenti nella città di Napoli (nel territorio di competenza dell'Asl Napoli 1 Centro) che rientrano in determinate categorie.

Chi riceverà la terza dose "addizionale"

Le categorie sono state indicate, con una circolare, dal Ministero della Salute. La dose "addizionale" verrà inoculata a chi si ritrova in una delle seguenti condizioni: trapianto di organo solido in terapia immunosoppressiva; trapianto di cellule staminali ematopoietiche; attesa di trapianto d'organo; terapie a base di cellule T; patologia oncologica; immunodeficienze primitive; immunodeficienze secondarie; dialisi e insufficienza renale cronica grave; pregressa splenectomia; Aids.

Priorità, quindi, per fragili e fragilissimi che hanno bisogno della terza dose "addizionale", necessaria per completare il ciclo vaccinale e proteggersi meglio dal virus. Molti pazienti (in dialisi o con insufficienza renale) saranno chiamati direttamente da Asl e ospedali che li hanno in cura, mentre per tutti gli altri la prenotazione non è obbligatoria. Basta solo aver ricevuto la seconda dose da almeno 28 giorni.

La terza dose "booster"

Dopo le dosi "addizionali" per i più fragili sarà l’ora delle cosiddette dosi "booster" per chi, a distanza di tempo, o per l'avanzare delle varianti, ha bisogno di una iniezione di rinforzo a fronte del calo di copertura immunitaria. Rientrano in questa categoria gli over-80, i residenti nelle Rsa e i sanitari. Per queste categorie la terza dose potrebbe arrivare a fine autunno e dovrà esse somministrata a 6 mesi dall'ultima dose.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, si parte con la terza dose: ecco chi deve farla

NapoliToday è in caricamento