Mercoledì, 17 Luglio 2024
Attualità Bacoli

Sant'Anna torna in città: "Il viaggio in mare è stato emozionante"

Le parole del sindaco

Sant'Anna torna a Bacoli. La statua della santa patrona è tornata in città dopo un lungo restauro. Ieri una grande festa l'ha accolta dopo un emozionante viaggio in mare. Soddisfatto ed emozionato anche il sindaco Josi Della Ragione che sui social ha condiviso diverse immagini. Queste le sue parole: "Sant’Anna! Una folla enorme di persone ha accolto il ritorno a Bacoli della nostra Santa Patrona. Ed è stata un’emozione incredibile. Prima, in mare: con un corteo di tantissime barche che ha scortato Sant’Anna. Dopo mesi di restauro, come avvenuto 30 anni fa. E poi al molo di Marina Grande, stracolmo di famiglie, fedeli.

Una festa popolare che ha coinvolto tutta la comunità. Fino all’arrivo in chiesa, con le campane che suonavano a festa. La Santa Patrona di Bacoli è ancora più bella. E, così come accade da oltre 300 anni, resta l’indiscusso collante tra tutti i bacolesi. È stato un onore poter sostenere il restauro come Comune di Bacoli. Un atto dovuto per preservare non solo un pezzo della nostra identità, delle nostre radici. Ma anche un’azione necessaria per far splendere un’opera d’arte tra le più iconiche del nostro paese. Perché non c’è casa di bacolese che non abbia un’effige della Santa Patrona. Madre del nostro popolo.

Voglio ringraziare padre Alfonso Farina che ha promosso questa iniziativa così importante. La festa di oggi resterà impressa per sempre nella memoria di ognuno di noi. Ringrazio Mariano Scotto di Vetta che, da assessore, ha seguito tutta l’evoluzione di questa bella storia. Adesso è intenzione comune portare questo lavoro di recupero, in tutte le scuole ed i centri di aggregazione del nostro paese. Ringrazio la Guardia Finanza che ha messo a disposizione un suo importante mezzo nautico per trasporta Sant’Anna via mare.

È stato commovente attraversare, insieme al simbolo più profondo di Bacoli, le coste di Miseno, Casevecchie, Pennata, Poggio, Marina Grande. Via mare. Ringrazio i portantini, sempre più numerosi. È un bel segnale per rafforzare le nostre radici popolari, storiche. Ringrazio le restauratrici, appassionate e capaci. Ringrazio quanti hanno reso possibile questa meraviglia. Insieme, impariamo ad essere sempre più squadra. A difesa del nostro paese. Bentornata a casa, Protettrice nostra. Viva Bacoli. Viva Sant’Anna".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sant'Anna torna in città: "Il viaggio in mare è stato emozionante"
NapoliToday è in caricamento