Sanatoria migranti: apre lo sportello di Less a Procida

Sarà un servizio gratuito di consulenza ed assistenza ai fini dell'espletamento delle procedure necessarie

Sarà attivo sull'isola di Procida uno sportello informativo e di assistenza per le procedure di sanatoria dei lavoratori irregolari (Decreto Rilancio): curato e coordinato da Less Cooperativa Sociale presso la sede di via Libertà (Casa Comunale), sarà un servizio gratuito di consulenza ed assistenza ai fini dell'espletamento delle procedure necessarie. Primo appuntamento per informativa: venerdì 19 giugno alle ore 11.00 presso la Sala Consiliare del comune di Procida in presenza di operatrici legali Less, l'amministrazione comunale, soggetti interessati del territorio, assistenti sociali. 

Lo sportello sarà attivo nei successivi tre giorni giovedì 25 giugno, giovedì 2 e 9 luglio dalle ore 10,30 alle ore 15,30, al pian terreno della casa comunale previo appuntamento da prendere via email sportelloprocida@lessimpresasociale.it o chiamando al Numero Verde Less 800.119.477.  Nasce per dare un supporto altamente qualificato alle istanze dei cittadini stranieri e dei loro datori di lavoro sul territorio di Procida, offrendo servizi gratuiti supportato da operatori e professionisti qualificati ed è realizzato nell'ambito del progetto Aida sprar-siproimi del Comune di Procida.

Possono presentare la domanda per la sanatoria:

I datori di lavoro (anche stranieri se titolari di permesso di soggiorno UE di lungo periodo) di stranieri senza permesso di soggiorno presenti in Italia prima dell’8 marzo 2020.

gli stranieri con permesso di soggiorno scaduto dal 31 ottobre 2019.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“L'antenna Less dedicata all'informativa sanatoria è stata attivata, in sinergia con l'amministrazione comunale dell'isola, per accompagnare le persone nel corso delle procedure legate alla loro permanenza regolare sul territorio, garantendo l'accesso effettivo alla procedura di sanatoria e una informazione completa a tutti coloro che possono beneficiarne. L'attivazione del servizio direttamente sull'isola costituisce pertanto una significativa azione condivisa tra il pubblico ed il privato tesa a facilitare l'accesso dei lavoratori irregolari, un primo passo per offrire loro la dignità e i diritti finora negati”. Questo è il commento della presidente Daniela Fiore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Protesta Whirlpool, operai bloccano l'imbocco dell'A3: auto incolonnate

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • SuperEnalotto da capogiro a Bacoli, vincita da mezzo milione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento