menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'elenco delle spiagge libere che riaprono: gli orari e i turni disponibili

Come accedere alle spiagge libere cittadine. Tutte le informazioni utili

Volontari della Protezione civile stanno affiancando il personale del servizio tutela mare del Comune di Napoli per assicurare gli ingressi contingentati e il distanziamento sulle spiagge libere. I controlli sono anche assicurati dalla Capitaneria di Porto che vigilerà le aree di competenza del demanio. Questi i turni dei volontari della Protezione civile. “Siamo davvero soddisfatti” dichiara l’assessore Menna perché c’è sinergia delle Istituzioni per garantire il libero accesso e in sicurezza alle spiagge libere. 

Sabato e Domenica, orario 8.00-19.00 in due turni: 8- 14.00 e 13.00– 19.00

Sabato 13 e Domenica 14 giugno, I turno 7 spiagge: 

1- spiaggia delle Monache

2- Rotonda A. Diaz 

3- Largo Sermoneta 

4- Via Posillipo 12 (spiaggetta p.zzo Donn’Anna)

5- I vico Marina 

6- II Vico Marina

7- Boccaperti 

Sabato 13 giugno, II turno 5 spiagge:

1- spiaggia delle Monache 

2- Rotonda A. Diaz 

3- Largo Sermoneta

4- I vico Marina 5

5- II Vico Marina

Domenica 14 giugno, II turno 4 spiagge:

1- spiaggia delle Monache

2- Rotonda A. Diaz 

3- Largo Sermoneta

4- I vico Marina 

Riaprono le discoteche, l'ordinanza

ORDINANZA DELLA REGIONE CAMPANIA SULLE SPIAGGE LIBERE

Per la gestione delle spiagge libere:
? I Comuni provvederanno ad installare di pannelli informativi e ad adottare ulteriori misure di informazione e sensibilizzazione;
? Gli utenti devranno tenere un distanziamento interpersonale di almeno un metro, derogabile solo per persone che in base alle disposizioni vigenti non siano soggette al distanziamento interpersonale (detto ultimo aspetto afferisce alla responsabilità individuale);
? è vietato l’assembramento;
? è vietato lo stanziamento dei bagnanti sulla battigia;
? Gli utenti dovranno osservare la distanza minima di 1,5mt tra le attrezzature di spiaggia (lettini, sdraio etc.) e di almeno 3,2 mt da palo a palo tra gli ombrelloni (o altri sistemi di ombreggio) in modo da garantire una superficie di almeno 10 metri quadrati per ombrellone;
? Si suggerisce la presenza di addetti alla vigilanza.
Il Sindaco, mediante propria ordinanza, potrà in caso di necessità adottare ulteriori prescrizioni per ridurre ulteriormente l’eventuale contagio da Covid 19.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento