menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sacchi della spazzatura davanti al murales di Pino Daniele

La scoperta a poche ore dal suo compleanno, festeggiato da tutta la città

“Il 19 marzo è ricorso il 64esimo anniversario della nascita di Pino Daniele. Peccato che qualcuno ha pensato bene di lasciare dei sacchetti della spazzatura dinanzi al murale che lo street artist Tvboy ha dedicato al ‘Nero a Metà’ in vico dei Panettieri. Un gesto incivile compiuto da quella risma di persone che rovina la città di Napoli. Gente che non ha neanche rispetto per la memoria di un grande artista che ha scritto pagine indelebili della storia recente della musica napoletana”.

Lo affermano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e il dirigente del Sole che Ride in Campania Enzo Vasquez. “Al di là del gesto irrispettoso c’è da focalizzare l’attenzione sull’atteggiamento incivile di alcuni residenti che continuano a sversare i rifiuti in spregio alle regole. Rifiuti depositati fuori orario o fuori dai cassonetti. Un comportamento vergognoso che rovina lo scenario del centro storico. Il nuovo regolamento comunale permetterà anche all’Asia di attivare un sistema di videosorveglianza per sanzionare chi non rispetta le regole in fatto di ecologia. Speriamo che possa servire a tenere più pulite le strade della città”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento