rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Attualità

Servizi della Pubblica Amministrazione negli uffici postali, 42 comuni coinvolti in provincia di Napoli

Gli interventi miglioreranno l'accoglienza delle sedi di Poste Italiane, trasformandole in Sportelli Unici digitali di prossimità attivi 24 ore su 24

Poste Italiane presenterà quest'oggi a Roma il progetto “Polis - Casa dei Servizi digitali” e per l’occasione ha invitato 7000 sindaci da tutta Italia dei comuni interessati, tutti sotto i 15mila abitanti.

Nella provincia di Napoli sono 42 i comuni coinvolti (465 nell’intera regione Campania) nel piano di ristrutturazione degli uffici postali destinati ad offrire i servizi della Pubblica Amministrazione.

Gli interventi miglioreranno l'accoglienza delle sedi, trasformandole in Sportelli Unici digitali di prossimità attivi 24 ore su 24. 

"Il progetto intende favorire la coesione economica, sociale e territoriale del Paese e il superamento del digital divide nei piccoli centri", si legge in una nota di Poste Italiane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizi della Pubblica Amministrazione negli uffici postali, 42 comuni coinvolti in provincia di Napoli

NapoliToday è in caricamento