Domenica In, il regalo della sorella di Mia Martini a Serena Rossi: la prima chitarra della cantante

Lacrime per l'attrice e cantante napoletana per il regalo ricevuto da Olivia Bertè

Grande commozione per Serena Rossi per il regalo speciale consegnatole da Olivia Bertè, durante Domenica In di domenica scorsa.

La sorella di Mia Martini le ha infatti donato la prima chitarra appartenuta alla cantante, alla quale erano tutti molto legati, ringraziandola anche per la splendida interpretazione in "Io sono Mia" di Serena Rossi.

 Serena Rossi, incredula, ha accettato con stupore e commozione il dono.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Proposta di matrimonio

Durante la trasmissione di RaiUno è arrivata in studio una telefonata del compagno Davide Devenuto, al quale è legata da 10 anni, che le fatto una proposta di matrimonio in diretta tv

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di De Luca: "Misure drastiche. Si blocca la movida"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 28 settembre al 2 ottobre: tra proposte di matrimonio e figli legittimi e non

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

  • Elettra Lamborghini: con Napoli è vero amore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento