menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anm, sciopero del personale di 24 ore l'8 marzo

L'agitazione è stata proclamata dall'organizzazione sindacale Usb

Sciopero dei trasporti lunedì 8 marzo a Napoli. Il personale dell'Anm, infatti, sciopererà per 24 ore

L'agitazione è stata proclamata dall'organizzazione sindacale Usb lavoro privato. 

Motivazioni dello sciopero: adeguamenti e incentivi salariali, spettanze arretrate, miglioramento gestione del personale e del servizio. Attuazione misure di prevenzione 81/08 salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.

Sempre per lunedì 8 marzo il sindacato Sgb ha proclamato uno sciopero di 24 ore del trasporto aereo, ferroviario, marittimo e del trasporto pubblico locale. 

Le fasce di garanzia

Anm informa che l’eventuale sospensione del servizio verrà gestita nel rispetto delle fasce di garanzia con le seguenti modalità:

- Linee bus: (tram, bus, filobus) il servizio è garantito dalle ore 5:30 alle ore 8:30 e dalle ore 17:00 alle ore 20:00. Le ultime partenze vengono effettuate 30 minuti prima dell’inizio dello sciopero e riprendono circa 30 minuti dopo la fine dello sciopero.

- Metro Linea 1: prima corsa mattinale da Piscinola ore 06:40 e da Garibaldi ore 07:20. In caso di adesione, ultima corsa mattinale da Piscinola e da Garibaldi ore 09:20. Il servizio riprende con la prima corsa pomeridiana da Piscinola ore 17:10 e da Garibaldi ore 17:50. L’ultima corsa serale da Piscinola e da Garibaldi ore 19:50.

- Funicolari: Chiaia, Centrale e Montesanto ultima corsa del mattino garantita alle ore 09.20. Il servizio riprende con la prima corsa pomeridiana delle ore 17.00. Ultima corsa serale ore 19:50.

- Impianto di Mergellina chiuso. Attivo servizio navetta 621. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Attualità

La Fontana del Tritone torna a vivere dopo sei anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento