rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Attualità

Sciopero dei trasporti 17 febbraio 2023 a Napoli: le fasce di garanzia Anm

L'organizzazione sindacale USB ha proclamato una seconda azione di sciopero di 24 ore e aderisce allo sciopero nazionale di 24 ore del trasporto pubblico locale

Anm informa che venerdì 17 febbraio l'organizzazione sindacale USB ha proclamato una seconda azione di sciopero di 24 ore e aderisce allo sciopero nazionale di 24 ore del trasporto pubblico locale.

L’eventuale interruzione del servizio verrà gestita nel rispetto delle fasce di garanzia con le seguenti modalità:

Linee di superfice: (tram, bus, filobus) il servizio è garantito dalle ore 5:30 alle ore 8:30 e dalle ore 17:00 alle ore 20:00. Le ultime partenze vengono effettuate 30 minuti prima dell’inizio dello sciopero e riprendono circa 30 minuti dopo la fine dello sciopero.

Metro Linea 1: prima corsa mattinale da Piscinola ore 06:36 e da Garibaldi ore 07:16. In caso di adesione, ultima corsa mattinale da Piscinola ore 09:12 e da Garibaldi ore 09:16. Il servizio riprende con la prima corsa pomeridiana da Piscinola ore 17:12 e da Garibaldi ore 17:52. L’ultima corsa serale è garantita da Piscinola ore 19:36 e da Garibaldi alle ore 19:40.

Funicolari: Mergellina, Centrale e Montesanto ultima corsa del mattino garantita alle ore 09.20. Il servizio riprende con la prima corsa pomeridiana delle ore 17.00. Ultima corsa serale ore 19:50. Impianto di Chiaia chiuso. Attivo servizio navetta NC (segue fasce garanzia bus).

Motivazioni dello sciopero: Rivalutazione indennità domenicale. Rivalutazione indennità giornaliera turnisti. Riconoscimento del doppio ticket sulle prestazioni straordinarie. Riconoscimento a tutto il personale in orario di lavoro del permesso sosta sugli stalli aziendali. Riconoscimento al personale ALIBUS di una Indennità Maneggio Denaro. Rotazione del personale Operatore di esercizio, con minimo 16 anni di servizio. Incentivo economico O.E. nei week end, legato all’effettiva presenza al lavoro. Indennità lavoro disagiato e indennità di reperibilità. Misure di prevenzione tese a garantire il benessere psicofisico dei lavoratori. Ripristino controlleria unica. Procedure trasparenti ed imparziali nell’organizzazione del lavoro degli addetti alla sosta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero dei trasporti 17 febbraio 2023 a Napoli: le fasce di garanzia Anm

NapoliToday è in caricamento