Sant'Antuono Awards, premiata NapoliToday

Il premio di Avpn e Univerde per chi in questi anni ha spinto perché l'arte dei pizzaiuoli diventasse patrimonio Unesco

Al direttore di NapoliToday Nicola Clemente è stato, nella giornata di ieri, consegnato uno dei "Sant'Antuono Awards". Si tratta di un riconoscimento voluto da Apvn (Associazione Verace Pizza Napoletana), Fondazione Univerde e Comune di Napoli, per chi ha sostenuto in questi anni che l'arte dei pizzaiuoli diventasse patrimonio Unesco.
"Ho seguito dall'inizio in maniera attiva l'iter che ha poi portato al prestigioso riconoscimento Unesco per l'arte dei pizzaiuoli napoletani, che rappresenta un'eccellenza per la città. È un onore ricevere il Sant'Antuono Awards", ha spiegato Nicola Clemente.

La cerimonia di premiazione è avvenuta presso la sede della Verace Pizza Napoletana a Capodimonte. I premi sono stati consegnati da Rosaria Galiero, assessore Attività produttive del Comune di Napoli; Antonio Pace, presidente di Avpn; e Alfonso Pecoraro Scanio, presidente della fondazione Univerde e promotore della petizione "#pizzaunesco". Successivamente, è stato acceso dai presenti il tradizionale cippo di Sant'Antuono, dedicato al patrono del fuoco e dei pizzaiuoli.

"Sono tanti i giornalisti e gli esperti che ci hanno accompagnato in questi anni valorizzando gli elementi culturali di questa campagna per riconoscere l'arte del pizzaiuolo napoletano come patrimonio dell'umanità - ha dichiarato Alfonso Pecoraro Scanio - Ho voluto patrocinare questo premio propostomi da Avpn per poter ringraziare ed incoraggiare chi ci aiuta a ricordare che, oltre al fenomeno commerciale in netta crescita proprio grazie a questa maggiore visibilità, occorre preservare le ragioni culturali alla base dell'iscrizione nella lista Unesco".

Antonio Pace dal canto suo ha ricordato il decennale impegno della propria associazione a preservare la tradizione della pizza, nonché a rilanciare la festa di Sant'Antuono. Rosaria Galiero ha infine confermato l'impegno del Comune di Napoli a tutela di quest'arte, che "dà prestigio mondiale alla città".
Tre gli awards consegnati: oltre che al direttore di NapoliToday, sono stati premiati anche Francesco Piccinini direttore di Fanpage e Luciano Pignataro, autore dell'omonimo blog specializzato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Vietato uscire a Natale e a Capodanno fuori dal comune: "Non sarà possibile raggiungere i nonni"

  • Revenge porn, arrestato un 43enne. Diffusi sui social video intimi con la moglie

Torna su
NapoliToday è in caricamento