Attualità

A San Gregorio Armeno si celebra la Festa delle Repubblica

Per l'occasione, le botteghe creeranno opere artigianali con il tema "Italia", e l'Associazione "Le Botteghe di San Gregorio Armeno" omaggerà il Presidente della Repubblica con una statuetta in terracotta a lui dedicata

Mercoledì 2 giugno via San Gregorio si tingerà di verde, bianco e rosso. Le botteghe storiche artigianali esporranno, infatti, la bandiera d'Italia, e tutta la strada sarà allestita con gagliardetti tricolore per festeggiare il giorno del referendum, nel 1946, in cui i cittadini italiani furono chiamati a scegliere tra Monarchia e Repubblica. Le bandiere e i gagliardetti coloreranno San Gregorio Armeno fino all'11 giugno, primo giorno dell'Italia repubblicana. Per festeggiare la ricorrenza di questa giornata, venerdì 11 giugno alle ore 12.00, verrà posto un pallone tricolore ad elio, all'inizio di via San Gregorio Armeno, nei pressi di Piazza San Gaetano, dove l’autorità dello Stato lo farà volare dando inizio all’evento. A seguire si attraverserà tutta la strada e, al termine della passeggiata, il tenore pop Giuseppe Gambi canterà l'inno di Mameli. Nel corso della giornata ci sarà anche una degustazione del Caffè Motta.

Per l'occasione, le botteghe creeranno opere artigianali con il tema "Italia", e l'Associazione "Le Botteghe di San Gregorio Armeno" omaggerà il Presidente della Repubblica con una statuetta in terracotta a lui dedicata, creata dall'artigiano Salvatore Gambardella, un corno portafortuna tricolore della bottega Cosmos, statuine della bottega "Il Mondo dei Pastori", e, infine, una composizione di fiori artigianali che richiamano i colori dell’Italia realizzata dalla bottega "Angela Pastori delle Mani Pulite". Interverrà Amedeo Manzo, Presidente del Consiglio di Amministrazione della Banca Credito Cooperativo di Napoli. Alla festa parteciperanno, in collaborazione con le botteghe di San Gregorio Armeno, il Comitato Uniti Nel Cuore, l’Associazione Artigiani e Commercianti Via Tribunali e l’Associazione Commercianti Forcella, che esporranno, anche con i loro associati, in Via Tribunali e Forcella la bandiera d’Italia. Il Presidente Mattarella è stato invitato all'evento, ma, purtroppo, per impegni istituzionali non potrà essere presente, ma ci ha onorati con un messaggio di affetto, apprezzamento e vicinanza nei confronti di tutte le botteghe di San Gregorio Armeno. Alla ricorrenza dell’11 giugno sono stati invitati il Presidente della Camera Roberto Fico, il Governatore della Regione Campania Vincenzo de Luca, il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris, l’Arcivescovo di Napoli Don Domenico Battaglia, il Presidente della Camera di Commercio di Napoli Ciro Fiola, i rappresentanti delle Forze dell’Ordine ed artisti napoletani di fama nazionale, tra cui Nino D’Angelo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A San Gregorio Armeno si celebra la Festa delle Repubblica

NapoliToday è in caricamento