Venerdì, 18 Giugno 2021
Attualità

Terra dei Fuochi, il saluto di Papa Francesco

Bergoglio al termine dell'Angelus si è rivolto alla delegazione composta da chi vive "in territori gravemente inquinati", cittadini che aspirano ad "una giusta tutela della salute"

Papa Francesco

Un saluto ai cittadini della Terra dei Fuochi. È quello fatto oggi da Papa Francesco al termine dell'Angelus in Piazza San Pietro a Roma.

Bergoglio ha salutato in particolare "la delegazione di cittadini italiani che vivono in territori gravemente inquinati e che aspirano ad una migliore qualità dell'ambiente e a una giusta tutela della salute".

Tra questi c'era don Maurizio Patriciello, parroco di San Paolo Apostolo a Caivano, sacerdote simbolo della lotta ai roghi. "Il problema dei rifiuti tossici e dei roghi non è assolutamente risolto – sono state le parole di Patriciello a Vatican News – ed ha ragione Papa Francesco quando pone l'uomo al centro, il suo sviluppo integrale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terra dei Fuochi, il saluto di Papa Francesco

NapoliToday è in caricamento