menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cannavacciuolo apre nuovo resort in Penisola Sorrentina: tutti i dettagli

A Meta di Sorrento, inoltre, dal restyling de Laqua Charme & Boutique, nasce LAQUA by the Sea

Cannavacciuolo "torna a casa" e apre un nuovo resort nella sua Penisola Sorrentina. Antonino Cannavacciuolo conquista gli ospiti, di ogni età, grazie alla sua arte culinaria e alla sua personalità, la moglie Cinzia gestisce e conduce, con sapiente arte manageriale e dell’ospitalità, le realtà e le esperienze del Gruppo; dalla loro unione, nella vita e nel lavoro, nasce una nuova Collezione: LAQUA RESORTS.
 
LAQUA RESORTS è il progetto firmato Cannavacciuolo che attraversa l’Italia, questa volta da Nord a Sud inaugurando tre nuovi Resort. Sono due le nuove aperture: LAQUA by the Lake a Pettenasco sulle rive del Lago d’Orta e LAQUA Countryside a Ticciano (Vico Equense) sulle Colline Campane; a Meta di Sorrento, invece, dal restyling de Laqua Charme & Boutique, nasce LAQUA by the Sea.

“Ci piace pensare che LAQUA RESORTS sia il frutto di tanti anni di sacrifici, dedizione e amore per l’ospitalità e l’accoglienza, in termini di servizio, gastronomici e di relazione con i nostri ospiti – affermano Cinzia e Antonino – Dopo aver celebrato il 20° anniversario al Relais Villa Crespi e affrontato un momento storico senza pari, che sta coinvolgendo il mondo intero, abbiamo pensato di creare dei nuovi intimi punti di riferimento in Italia per l’ospitalità. E siamo rimasti fedeli alle nostre origini, il Piemonte e la Campania e all’ospitalità fatta di piccoli ma grandiosi luoghi dove ritrovare la gioia e la vita”.

LAQUA COUNTRYSIDE in Penisola Sorrentina

È la “Casa in Campagna”, nel cuore della storia di Antonino, dove la famiglia Cannavacciuolo è nata! Ed è qui, da dove lo Chef ha iniziato la sua storia, che Antonino apre il suo nuovo ristorante, per la prima volta in Campania.
 
Il nuovo Ristorante di Antonino interpreta e rivive la storia dello Chef. Antonino ha voluto creare qui un luogo speciale, dove poter ritrovare le tradizioni dei suoi ricordi d’infanzia. La filosofia della sua cucina d’autore, celebra il territorio abbinando ingredienti della sua terra d’adozione a quella d’origine, in un Itinerario - questa volta - dal Nord a Sud Italia; le materie prime sono selezionate, fornite dai produttori locali e coltivate nell’orto e nel frutteto.

Il Ristorante accoglie gli ospiti e amici dello Chef sia all’interno che all’esterno, sotto la storica pianta di glicine della casa.
LAQUA Countryside, realizzato dell’Architetto Luca Macrì affiancato da Valentina Autiero, offre anche 6 camere - 4 camere doppie, 1 family e 1 suite - dai 25 ai 100 metri - con vista mare, giardino, pergolato o borgo. 

Le camere sono tutte diverse e raccontano, ognuna, una storia, tutta da scoprire: la stanza della Nonna, la stanza del Tuttofare, la stanza dello Zio Matto, la stanza del Curato, la stanza di Annarella, la stanza di Marina. A disposizione degli ospiti anche la piscina privata esterna, che si trova nel giardino del Resort ed è riscaldata durante i mesi invernali, la cantina dedicata alle degustazioni e l’area benessere – coming soon.

Apertura prenotazioni del Ristorante, da maggio, l'apertura della struttura avverrà a giugno 2021.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento