Attualità

Annullamento concerto Paul McCartney a Napoli, come richiedere i rimborsi

L'evento musicale era previsto in piazza Plebiscito per il 10 giugno prossimo

Paul McCartney

Attraverso il portale TicketOne, sono state rese note le modalità di rimborso per tutti coloro i quali sono in possesso di biglietti per il concerto che Paul McCartney avrebbe dovuto tenere a Napoli il prossimo 10 giugno. L'evento musicale è stato annullato a causa dell'emergenza Coronavirus.

Le info sulle richieste di rimborso

- BIGLIETTI ORDINARI (tutti gli ordini di posto)

E' previsto un voucher che potrà essere utilizzato per altri eventi organizzati da D'Alessandro e Galli entro 18 mesi dalla sua emissione, nei limiti dell'importo pagato per il biglietto. La richiesta dovrà essere fatta entro il 17 giugno prossimo, seguendo la procedura indicata alla pagina https://www.ticketone.it/covid19.

- PACCHETTI VIP (tutte le tipologie)

E' previsto un voucher che potrà essere utilizzato per altri eventi organizzati da D'Alessandro e Galli entro 18 mesi dalla sua emissione, nei limiti dell'importo pagato per il biglietto. [I SERVIZI EXTRA-BIGLIETTO INCLUSI NEL VIP PACKAGE VERRANNO INVECE RIMBORSATI SULLO STESSO MEZZO DI PAGAMENTO CON IL QUALE ERA STATO FATTO L’ACQUISTO]. La richiesta dovrà essere fatta entro il 17 giugno prossimo, seguendo la procedura indicata alla pagina https://www.ticketone.it/covid19.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Annullamento concerto Paul McCartney a Napoli, come richiedere i rimborsi

NapoliToday è in caricamento