rotate-mobile
Attualità

Putin elogia il murale di Jorit dedicato a Dostoevskij: "Mi dà speranza"

Le parole del presidente Russo

Il presidente russo Vladimir Putin ha elogiato il murale dell'artista napoletano Jorit dedicato a Fëdor Dostoevskij. "Penso che molti sappiano, abbiano visto, come a Napoli un artista di strada di recente abbia dipinto sul muro di un palazzo il ritratto dello scrittore russo Fëdor Dostoevskij, ormai “cancellato in Occidente”", ha detto Putin. "Dà ancora speranza, attraverso la simpatia reciproca delle persone, attraverso una cultura che collega e unisce tutti noi, la verità sicuramente si farà strada". Jorit ha dipinto il murale, sulla facciata dell'ITIS Augusto Righi, in segno di protesta contro la decisione – poi revocata – di sospendere le lezioni sullo scrittore russo all’università Bicocca di Milano.

"Ho fatto più io con un murale che il Governo"

Le parole di Putin, arrivate mentre in Ucraina ancora si combatte, sono state commentate dallo stesso Jorti che, sui social, ha scritto: "ASSURDO PUTIN PARLA DEL MURALE DI Dostoevskij A NAPOLI! è mai possibile che sono riuscito a fare più io, semplice cittadino, per la con un murale che il nostro governo? Mi sorge il dubbio, ma se Putin “si apre” all’ occidente con un semplice murale, cosa farebbe in caso di proposte di cessate il fuoco serie? Ma non è che in fondo in fondo ai nostri leader questa guerra fa quasi comodo? Sono domande eh… in realtà sono abbastanza sconvolto per questa cosa  3…2…1… JORIT FILO PUTIN!".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Putin elogia il murale di Jorit dedicato a Dostoevskij: "Mi dà speranza"

NapoliToday è in caricamento