rotate-mobile

Il ministro Sangiuliano: "Boom turistico in Campania grazie a Procida"

Nel Teatrino di Corte di Palazzo Reale il passaggio di consegne tra l'isola e le città di Brescia e Bergamo, nuove capitali della cultura 2023

Procida traino turistico di tutta la Campania. Governo, Regione e Comune sono allineati nel bilancio 2022 che ha visto l'isola partenopea nominata Capitalia della Cultura. Se da un lato è l'Italia tutta che ha vissuto dodici mesi di crescita dopo il Covid, la nostra regione ha fatto registrare incrementi record, come certificato anche dal ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano. 

L'esponente del Governo Meloni è arrivato a Napoli per assistere al passaggio di consegne tra gli amministratori di Procida e quelli di Brescia e Bergamo, nominate capitali per il 2023. "Procida ha avuto finalmente quello meritava - ha affermato Sangiuliano - Un'isola con una storia importante e conoscendo il valore di questo luogo ho condiviso molto la sua nomina. E' l'isola che meglio si è preservata e sono convinto che il successo continuerà per molto tempo. La Campania ha almeno 25 posti che potrebbero essere capitale della Cultura". 

Sulla stessa lunghezza d'onda anche Vincenzo De Luca: "Siamo di fronte a un boom turistico che rende giustizia agli investimenti fatti. E' stato un anno straordinario". Per Gateano Manfredi, sindaco di Napoli, se la città ha accolto così tanti turisti è anche merito di Procida. 

Video popolari

Il ministro Sangiuliano: "Boom turistico in Campania grazie a Procida"

NapoliToday è in caricamento