Processione di Sant'Antonio: nuovo dispositivo di traffico

Sarà in vigore giovedì 13 giugno e domenica 16 giugno: i dettagli

In occasione della processione per la festa di Sant'Antonio da Padova verrà istituito uno speciale dispositivo di traffico in alcune strade della Municipalità 8 nelle giornate di giovedì 13 giugno e domenica 16 giugno 2019. Questi i dettagli:

Strade bloccate al passaggio della processione e divieto di sosta delle vetture dalle ore 17 alle ore 21 di giovedì 13 giugno e comunque fino a cessate esigenze, sul seguente percorso: chiesa S. Croce – Gaetano Salvatore- piazza S.Croce-via Orsolone S. Croce- via Gaetano Quagliariello- largo Cangiani-Lydia Cottone- Leonardo Bianchi- Orsolone S. Croce- Chiesa S. Croce.

Stesse prescrizioni per domenica 16 giugno dalle ore 8:30 alle ore 24 e comunque fino a cessate esigenze:
Divieto di sosta con rimozione coatta e il divieto di transito veicolare, in via Chiesa S. Croce e sul seguente percorso: Chiesa S. Croce- Gaetano Salvatore- Toscanella- Comunale Margherita (verso Calori)-Due Portoni- Palmentiello- Orsolone S. Croce- piazza S.Croce- Chiesa S. Croce.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Capri, in vendita casa da sogno con meravigliosa vista sul Golfo

  • I farmaci generici sono davvero uguali a quelli di marca?

  • Il fiore delle streghe: come riconoscere la pianta assassina e perché è pericolosissima

  • Oleandro: perché bisogna stare molto attenti a questa pianta

I più letti della settimana

  • Presunto furto in autogrill per la moglie di Gianni Nazzaro: arrestata

  • Lutto nel mondo di Un Posto al Sole, addio alla "madre" di Giulia Poggi

  • Colpo di scena: il Chelsea prova a convincere Sarri a restare a Londra

  • Tony Colombo elogia i piatti preparati dalla moglie Tina: "Donne italiane, curate i vostri mariti"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 17 al 21 giugno

  • Scuse di D'Alessio e D'Angelo: la parodia di Palma e Cicchella è virale

Torna su
NapoliToday è in caricamento