rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023

Torna il presepe fatto di pizza: ecco dove è possibile vederlo

Da un’idea del Maestro Pizzaiolo Espedito Mauro, alla guida della Pizzeria OWAP One World All Pizzas, prende forma l’installazione che sarà possibile ammirare per tutto l’arco del periodo natalizio, all’interno dello stesso locale di via Foria 150. Si tratta di un originale presepe di pizza, con due pastori d’eccezione che si dividono una Margherita mini-size, preparata da Mauro in persona. Pastori “speciali” di questo presepe sono due personaggi pubblici, di cui negli ultimi tempi abbiamo sentito parlare molto: si tratta di Volodymyr Zelenskyj e Vladimir Putin,che fino ad ora sono stati in posizioni di conflitto, ma quanto sarebbe bello vedere i due capi di Stato seduti a tavola e mangiare insieme una Margherita?

La voglia di realizzare questo progetto nasce in primo luogo da un’esigenza di Mauro Espedito, che sicuramente trova eco nei cuori di moltissime persone, travolte dagli eventi degli ultimi anni, spesso scoraggiate e spaventate da quello che sta accadendo attorno a tutti noi. La Pizza Per La Pace è quindi un augurio che guarda al futuro nella speranza di trovare quella perduta serenità nella vita di tutti i giorni, la stessa spensieratezza che ci porta a tavola con amici e parenti a dividere qualcosa di semplice e genuino, come una pizza Margherita.

Non a caso Mauro ha scelto come protagonista indiscussa del suo presepe il classico dei classici, perché con quei suoi sapori sinceri ed essenziali, Margherita è di una bontà “disarmante”, quando a tavola c’è Lei non c’è spazio per la paura, l’odio e la diffidenza. Dopotutto la pizza di per sé è simbolo di convivialità: al mondo - e questo è universalmente riconosciuto - non c’è niente di meglio che condividere una buona Margherita.

Un augurio, quello della Pizza Per La Pace, che Mauro ha realizzato con l’aiuto di suo padre Carmine, con il quale ogni anno, ormai da tradizione, prepara e costruisce il presepe con l’impasto della pizza cotto al forno, e con l’aiuto dell’artigiana Maria Rosaria Perna, meravigliosa rappresentante dell'arte presepiale napoletana, autrice dei pastori di Putin e Zelenskyj. Entrambi, quando hanno appreso dell’idea di Espedito, si sono mostrati subito entusiasti e coinvolti, rendendo così possibile la realizzazione del progetto che sicuro dà voce ad un pensiero collettivo.

La Pizza Per La Pace, sullo sfondo del presepe di pasta di pizza e con i pastori di Putin e Zelenskyj, sarà esposta per tutto il periodo delle feste natalizie all’interno della Pizzeria OWAP One World All Pizzas in via Foria 150, dove sarà possibile vederla, fotografarla e condividerla sui social per diffondere insieme un messaggio di speranza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Torna il presepe fatto di pizza: ecco dove è possibile vederlo

NapoliToday è in caricamento