rotate-mobile
Attualità

Comune di Napoli, obiettivo 300 nuovi posti letto per senza dimora: pubblicato l'avviso di gara

L’obiettivo è quello di contribuire a migliorare l'offerta stabile di accoglienza affinché sia possibile dare una risposta concreta a bisogni primari delle persone in difficoltà

E’ stato pubblicato sul sito del Comune di Napoli l’avviso di gara per la gestione delle attività di accoglienza residenziale a bassa soglia per i concittadini senza dimora.

L'assessorato alle politiche sociali, con il servizio integrazione e nuove cittadinanze, ha indetto una procedura aperta per selezionare enti in grado di offrire, nell’arco dei prossimi tre anni, oltre 300 posti di accoglienza, il doppio dei posti precedentemente messi a bando, che andranno ad ampliare i servizi alle persone fragili presenti sul territorio cittadino. L’obiettivo è quello di contribuire a migliorare l'offerta stabile di accoglienza affinché sia possibile dare una risposta concreta a bisogni primari delle persone in difficoltà, favorirne l’accesso alla rete dei servizi esistenti ed affrontare dal prossimo anno anche l'emergenza freddo con strumenti stabili ed efficaci.

"L'ampliamento dei posti letto è fondamentale ma va legato al miglioramento generale dell'offerta dei servizi che, sempre più, devono mettere al centro il benessere delle persone ed il loro inserimento nel circuito assistenziale – spiega l'assessore alle politiche sociali Luca Trapanese - . A questo stiamo lavorando alacremente, cercando di tenere in considerazione tutte le esigenze e di lavorare insieme agli altri enti che, con il Comune di Napoli, si occupano dei cittadini senza dimora".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune di Napoli, obiettivo 300 nuovi posti letto per senza dimora: pubblicato l'avviso di gara

NapoliToday è in caricamento