Perde il portafogli: un migrante lo trova e glielo restituisce

Una vicenda di onestà e integrazione che ha avuto luogo nella serata di ieri a Giugliano

Una storia di onestà è integrazione proviene da Giugliano, dove un ragazzo ha ieri perso il suo portafogli e questo gli è stato restituito, poche ore dopo, da un migrante che l'aveva trovato.

A raccontare la vicenda è il Maridiano. Il giovane aveva perso portafogli – con soldi e documenti – in via Fratelli Maristi, intorno alle 20.30. Passa poco e gli telefona Daniel, pronto a restituirglielo.

Il giovane migrante aveva trovato il biglietto da visita del proprietario, così non ci ha pensato su due volte e l'ha chiamato.

Daniel lavora come facchino a 600 euro al mese, dopo essere arrivato in Italia su di un barcone della speranza. Alla fine il proprietario del portafogli lo ha incontrato e gli ha offerto una birra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Per i bambini campani picco di influenza: la raccomandazione dei pediatri

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • Boato in un appartamento, esplode bombola: ferito 30enne

  • Ora legale, lancette in avanti di un'ora: la data

  • Lutto nel mondo alberghiero, si è spenta Emma Naldi

Torna su
NapoliToday è in caricamento