rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Attualità Bacoli

L'ex liceo diventerà polo nautico: presto il via ai lavori per un investimento da 1 milione di euro

Sorgerà nella zona di Casevecchie, a Bacoli. "Sarà funzionale sia per le attività del porto turistico di Miseno, che per le attività sportive che animeranno il vicino bacino lacustre", afferma il sindaco Della Ragione

Bacoli avrà il suo polo nautico, lì dove c'era una scuola. Presto il via ai lavori, per un investimento da 1 milione di euro. E' quanto annunciato dal sindaco Josi Gerardo Della Ragione in un post sui social.

"Siamo pronti! Bacoli avrà il Polo Nautico. Stiamo per trasformare l’ex liceo di Casevecchie nel primo centro per la nautica di Bacoli. Investiremo 1 milione di euro. A breve iniziamo i nuovi lavori. Sarà funzionale sia per le attività del porto turistico di Miseno, che per le attività sportive che animeranno il vicino bacino lacustre. Tra mare e lago. Così tutti i servizi per la nautica, che prima erano presenti in spiaggia, abusivamente, adesso avranno una casa legittima. Più funzionale, più dignitosa. Realizzeremo bagni, uffici, luoghi di formazione esposizione e condivisione", scrive il primo cittadino bacolese. 

"Continua la rivoluzione sostenibile della costa di Casevecchie. Un’opera di rigenerazione urbana in cui crediamo tantissimo. Dopo gli abbattimenti degli abusi edilizi in spiaggia, delle colate di cemento, dei capannoni osceni. Avviamo la fase di valorizzazione. E lo faremo nella struttura che, per decenni, ha ospitato migliaia di studenti di Bacoli e dei Campi Flegrei. Qui, c’era il liceo. Prima del suo spostamento nella sede di Torregaveta. Poi, gli uffici comunali. E tanto degrado. Per questo abbiamo deciso di spostare via da qui i servizi sociali, dandogli una sede più efficiente. Accanto al nuovo Municipio in piazza Marconi. E realizzando, qui, a Casevecchie, il primo Polo Nautico Comunale della storia di Bacoli. Per realizzare il sogno di un porto turistico serio, al passo con i tempi e competitivo in Campania. Per sostenere le attività sportive attive tra Miseno, Casevecchie ed il lago. Sarà la casa pubblica della nautica. Un’opera indispensabile per una città di mare, di pescatori, di marinai, di sportivi, di ormeggiatori. Con i lavori di abbattimento e ricostruzione, realizzeremo una struttura degna. Un fiore all’occhiello per il nostro paese. Ringrazio il vicesindaco Marianna Illiano che sta dando una visione ed un orizzonte chiaro alla città. Con tanti cantieri che modificano il territorio, in meglio. Valorizzando beni pubblici negati e patrimonio comunale lasciato marcire da tempo. Sembrava impossibile. Ci stiamo riuscendo. Insieme, cambiamo la città. Un passo alla volta", conclude Della Ragione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ex liceo diventerà polo nautico: presto il via ai lavori per un investimento da 1 milione di euro

NapoliToday è in caricamento