menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le immagini di assembramenti alla Cumana

Le immagini di assembramenti alla Cumana

Covid e trasporti, De Gregorio: "Tutti chiedono più corse, ma con quali soldi?"

Il presidente di Eav lamenta 27 milioni di perdite per la pandemia, con meno passeggeri e più spese da affrontare. "Il governo ha promesso 500 milioni, per ora non è arrivato un solo euro"

"Un po’ di verità su Covid e trasporti". Umberto De Gregorio, presidente della holding campana dei trasporti pubblici Eav, lamenta le ricostruzioni che media e politica stanno facendo della questione tpl.

"È noto che le aziende di trasporto hanno subito pesanti perdite nel 2020 per effetto del Covid. I ricavi da traffico sono crollati. Circa 1,5 miliardi per il settore nazionale. Solo Eav perde 27 milioni. Ma i costi non sono diminuiti. Anzi, abbiamo i nuovi costi di sanificazione e l’offerta è rimasta inalterata", scrive De Gregorio.

"Però - prosegue - tutti chiedono di più alle aziende di trasporto: prendete i bus dai privati, fate più corse. Ma con quali soldi? Il governo nazionale ha promesso 500 milioni (pari ad un terzo delle perdite, poco) ma per ora non è arrivato un solo euro. Allora decidiamo: o il trasporto è una priorità nazionale oppure inutile mostrare i bus ed i treni affollati. Perché è già un miracolo che camminano".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione giovedì 21 gennaio 2021

social

Lotto, estrazione martedì 19 gennaio 2021

social

E' in Campania "zona gialla" che si tradisce di più: i dati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento