rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Attualità

Genny a 11 anni convince 40 famiglie della periferia di Napoli ad autoprodurre energia

Pif in Caro Marziano su RaiTre racconta la storia del giovane insignito anche da Mattarella di una prestigiosa onorificenza

Nella periferia di Napoli Est è sorta la prima comunità energetica rinnovabile e solidale del Sud Italia. Genny, un ragazzino di 11 anni, ha convinto quaranta famiglie a unirsi per dare vita a questo progetto che, oltre al tema ambientale delle fonti rinnovabili e a un concreto risparmio in bolletta, offre al quartiere di San Giovanni a Teduccio un'importante occasione di coesione sociale.

Per questo, Genny è stato premiato come Alfiere della Repubblica da Mattarella (Video).

Si tratta di una rete di pannelli solari installati sul tetto della fondazione che forniscono energia elettrica a 40 famiglie poco abbienti del territorio. "Ho spiegato alle persone di San Giovanni l'importanza di questa iniziativa - spiega Genny, che non solo aiuta le famiglie ma anche l'ambiente".

L'INTERVISTA DI NAPOLITODAY A GENNY

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genny a 11 anni convince 40 famiglie della periferia di Napoli ad autoprodurre energia

NapoliToday è in caricamento