rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023

Nuovi alberi a Napoli, ricomincia la piantumazione: si parte dal Vomero

Al via il lavoro di rinfoltimento del verde urbano con piantumazione "specie su specie". Il progetto, spiega l'assessore al Verde Santagada, "sarà completato entro il 2023" in tutta la città

Sono ricominciati stamattina gli interventi per la sostituzione e ripiantumazione di alberature sul territorio del Comune di Napoli: si parte dal Vomero con platani e ligustri, per continuare in tutta la città.

I lavori sono finanziati dalla Città Metropolitana di Napoli per un importo di € 5,5 milioni. Le attività di messa a dimora interesseranno le aree di via Luca Giordano, via Scarlatti e via Tino da Camaino ed hanno avuto inizio proprio dall'area pedonale di via Luca Giordano dove, nei giorni scorsi, erano state estirpate le vecchie ceppaie e riempite le fossette con nuovo terreno vegetale.

Gli interventi prevedono la sostituzione specie su specie, quindi saranno messi a dimora platani su via Luca Giordano e via Scarlatti e ligustri su via Tino da Camaino.

"La città è stata suddivisa in cinque lotti – ha spiegato l’assessore al Verde Vincenzo Santagada -  e il lotto 4 che abbiamo ripreso stamattina rientra in zona Vomero. In via Luca Giordano oggi piantumiamo 18 nuovi platani e poi proseguiremo. Parallelamente, dalla prossima settimana cominceranno le attività in tutti gli altri lotti cittadini con la preparazione delle fossette dopo la rimozione delle ceppaie esistenti. Il progetto sarà completato entro il 2023, rispettando ovviamente i vincoli di stagionalità per la messa a dimora delle nuove specie e questa è quella giusta".

Sullo stesso argomento

Video popolari

Nuovi alberi a Napoli, ricomincia la piantumazione: si parte dal Vomero

NapoliToday è in caricamento