A San Gregorio Armeno spuntano i Re Magi "già tamponati" e con mascherina

Un pizzico d'ironia sulla pandemia nella strada che ospita le botteghe dei mastri pastorai

(foto da facebook)

Sta diventando virale un'immagine dei pastori di via San Gregorio Armeno - in un periodo in cui, tradizionalmente, il commercio dei presepi diventa florido - che si adeguano ai tempi pandemici. In particolare una delle botteghe dei maestri pastorai mette in esposizione i "Re Magi già tamponati": le immancabili statuine hanno anche la mascherine e andranno posizionate sul presepe - immaginiamo - seguendo i dettami del distanziamento sociale e conformandosi alle regole dei Dpcm. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Reddito di Cittadinanza, in 24 trovano lavoro: ecco cosa faranno

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Grave lutto scuote Napoli, muore 24enne incinta al quarto mese

  • Il gelo invade la Campania: arriva la prima neve su Napoli

  • Grave lutto per Salvatore Esposito: “Il Covid se l'è portato via”

  • Campania zona gialla, ristoranti e bar con servizio al tavolo e al via i saldi invernali

Torna su
NapoliToday è in caricamento