Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sì ai viaggi all'estero, la Confesercenti: "Ennesimo danno al turismo locale"

Il presidente Schiavo: "Senza senso consentire di andare in altri Paesi quando non è possibile visitare i nostri luoghi. Lo Stato assente per il settore"

 

Viaggiare all'estero sì, spostarsi di 50 km no. Weekend pasquale all'insegna del paradosso, uno dei tanti di questa infinita emergenza sanitaria. Per i cittadini italiani sarà possibile prenotare un viaggio in un Paese straniero, ma resterà impossibile, a causa della zona rossa, muoversi in direzione delle località nostrane. 

"Un ulteriore colpo al turismo locale" afferma il presidente di Confesercenti Napoli Vincenzo Schiavo. E dire che dopo l'estate 2020 una delle critiche avanzte fu proprio quella di aver consentito il rientro del Covid-19dall'estero. "Si commettono sempre gli stessi errori - prosegue Schiavo - dopo le feste pasquali ci troveremo con miglaia di persone al rientro da località estere che potrebbero aver contratto il virus. I viaggi oltre confine potrebbero rappresentare una boccata d'ossigeno per i tour operator, ma parliamo di briciole che scateneranno una guerra tra poveri".

 

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento