Parco urbano in area ferroviaria dismessa: l'idea progettuale a Napoli

Illustrata una prima idea progettuale di collegamento delle stazioni di Poggioreale e Centro Direzionale

Il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris, insieme al direttore Generale Attilio Auricchio all’Assessore all’Urbanistica Carmine Piscopo ed al Presidente di Metropolitana di Napoli Ennio Cascetta, ha incontrato i progettisti Mario Botta, Giancarlo Scognamiglio, l’arch. Elvira Romano e l’arch. Marina Habetswallner, che hanno illustrato una prima idea progettuale di collegamento delle stazioni di Poggioreale e Centro Direzionale.

Un grande parco urbano, con area attrezzate su cui si lavorerà da subito con l’intento di consegna e presentazione del progetto già per gli inizi di marzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Si tratta di un grande parco attrezzato con servizi urbani integrati composto da aree giochi per bambini ed attrezzature sportive aperto alla collettività, che si snoda su di un'area ferroviaria dismessa da recuperare e restituire alla città", spiega l'assessore Piscopo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

Torna su
NapoliToday è in caricamento