rotate-mobile

Palestra sfrattata dal Comune: spunta il ring in piazza Municipio

Protesta della Napoli Boxe: "Da Manfredi solo promesse da marinaio. Pronti allo sciopero della fame".

Che cosa ci fa un ring in piazza Municipio? Nessuna manifestazione sportiva di strada, si tratta del maestro Lino Silvestri e degli allievi della Napoli Boxe, che oltre due settimane sono stati sfrattati dal Comune dalla palestra di Montesanto in cui svolgevano le loro attività. 

Silvestri rivendica il lavoro fatto con in ragazzi del quartiere, molti dei quali a rischio e seguiti dai servizi sociali. Motivo per cui ha inscenato questa protesta, nella speranza di essere ascoltato dal sindaco Gaetano Manfredi o dall'assessore al Patrimonio Pierpaolo Barretta. Lo sgombero è avvenuto per una presunta morosità da parte dell'associazione. 

I ragazzi della Napoli Boxe non sono riusciti a ottenere l'incontro, ma il maestro promette è solo l'inizio: "Se non dovesse bastare comincerò anche lo sciopero della fame. Hanno sbagliato con noi e voglio dimostrarlo con le carte. Ci avevano fatto promesse, sono passati giorni e nessuno si è fatto sentire". 

Quella della Napoli Boxe non è il primo caso di sgombero di un'attività da spazi comunali. Pochi giorni fa è toccato anche al Teatro Sanità, i cui responsabili si sono visti negare l'agibilità per gli spettacoli. A cavallo tra l'amministrazione de Magistris e quella Manfredi, anche un altro teatro, il Beggars di San Giovanni a Teduccio è stato sfrattato e non ha più trovato una sede. Un altro enorme punto interrogativo pende sul Gridas di Scampia, anch'esso a rischio sgombero e il cui destino è tutt'altro che certo.

Gaetano Manfredi assicura che il Comune è al lavoro per trovare una soluzione: "Sono centinaia le realtà che occupano spazi in modo non regolare, oppure con morosità evidenti e su questi spazi c'è l'attenzione della Corte dei Conti. E' una situazione che abbiamo ereditato. Gli assessori solo al lavoro per consentire le attività di associazioni e movimenti, ma nel pieno rispetto della legge". 

Intanto, però, il tempo passa e i ragazzi di quartieri a rischio che erano coinvolti in questi luoghi adesso non hanno nulla a cui aggrapparsi. 

Si parla di

Video popolari

Palestra sfrattata dal Comune: spunta il ring in piazza Municipio

NapoliToday è in caricamento