Fase 2, ritornano ristoranti e pizzerie: l'ordinanza della Regione

Anticipata già nel pomeriggio, in serata è stata firmata dal presidente Vincenzo De Luca. Tutti i dettagli

Foto Ansa

Il Presidente Vincenzo De Luca ha firmato, nella serata di oggi 20 maggio, l'Ordinanza numero 49 che disciplina le aperture previste a partire da domani giovedì 21 maggio 2020.

Le novità dell'Ordinanza numero 49

In essa, si stabilisce la riapertura di ristoranti e pizzerie senza limiti di orario, che l'orario di chiusura dei locali dove si svolge la cosiddetta movida - e in particolare bar, "baretti", vinerie, gelaterie, pasticcerie, chioschi ed esercizi di somministrazione ambulante di bibite - resta fissato inderogabilmente alle ore 23.

Come già anticipato, nell'ordinanza si specifica anche che da venerdì riapriranno le aree mercatali non più soltanto per i generi alimentari, con mandato alle amministrazioni comunali di predisporre i "previsti dispositivi di sicurezza nei mercati stessi". Sempre da venerdì, riprenderanno le attività delle autoscuole.

Le anticipazioni sull'ordinanza

La "scure" della situazione epidemiologica

"Gli orari fissati per i locali pubblici saranno soggetti a periodica valutazione in relazione alla situazione epidemiologica e al rispetto delle misure di sicurezza - specifica la Regione - Proseguiranno nei prossimi giorni gli incontri con le categorie interessate per condividere tutte le misure". Com'era già stato anticipato, sono ancora vietati "eventi e party in sale da ballo e discoteche, all'aperto o al chiuso, che possono costituire pericolo di contagio".

Per quanto riguarda le mascherine, resta l'obbligo nelle aree pubbliche ed aperte al pubblico, "ivi compresi gli uffici pubblici e privati e in ogni caso in presenza di persone estranee al proprio nucleo familiare convivente". Non sono soggetti all'obbligo i bambini al di sotto dei sei anni, nonché i soggetti con forme di disabilità non compatibili con l'uso continuativo della mascherina. Confermata anche la "zona rossa" per il Comune di Letino in provincia di Caserta.

I testi integrali pubblicati dalla Regione

Il testo integrale dell'Ordinanza n.49 del 20/05/2020

Allegato 1 - Il protocollo di sicurezza per le autoscuole

Allegato 2 - Il protocollo di sicurezza per mercati e fiere

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vietato uscire a Natale e a Capodanno fuori dal comune: "Non sarà possibile raggiungere i nonni"

  • Revenge porn, arrestato un 43enne. Diffusi sui social video intimi con la moglie

  • Sindrome di Kawasaki (o simil Kawasaki): 5 i casi a Napoli

  • Le migliori dieci canzoni su Diego Armando Maradona: la classifica

  • Scossa di terremoto nella zona flegrea: l'evento sismico avvertito dalla popolazione

  • Conte annuncia il nuovo Dpcm sulle festività natalizie: tutte le misure

Torna su
NapoliToday è in caricamento