Attualità

Vaccini anti Covid, nuovi open day lunedì e martedì a Napoli per la fascia 12/79 anni

Coinvolti gli hub vaccinali della Mostra d’Oltremare, dell'hangar Atitech a Capodichino, della Fagianeria del real Bosco di Capodimonte e del Museo Madre

L'Asl Napoli 1 Centro annuncia nuovi open day con vaccino Pfizer, per i cittadini napoletani dai 12 ai 79 anni, nelle giornate di lunedì 7 e martedì 8 giugno presso i centri vaccinali della Mostra d’Oltremare, dell'hangar Atitech a Capodichino, della Fagianeria del real Bosco di Capodimonte e del Museo Madre. Prenotazioni aperte dalle 16,00 di sabato 5 giugno.

6110 le dosi che saranno somministrate presso l'hangar Atitech di Capodichino nelle due giornate, dalle ore 9,00 alle 21,00. 1500, dalle 8,00 alle 20,00, le dosi giornaliere che saranno inoculate, invece, presso la Fagianeria del real Bosco di Capodimonte. 

600 presso il Museo Madre nella giornata di lunedì dalle 8,00 alle 20,00, 5000 quelle presso la Mostra d'Oltremare, dalle 8,00 alle 20,00 nella giornata di martedì. 

"E’ bene chiarire - spiega l'Asl Napoli 1 Centro in una nota - che in tutti i centri vaccinali l’open day è aperto ai soli cittadini residenti a Napoli. Per prenotare basta collegarsi a opendayvaccini.soresa.it e compilare i campi a disposizione. Verrà richiesto il codice fiscale, il numero della tessera sanitaria, un riferimento di cellulare e e-mail del vaccinando. Il centro vaccinale, nonché il giorno e l’orario saranno confermati attraverso SMS che assume valore di convocazione e dovrà essere esibito all’arrivo presso il centro. Si ribadisce che l’unico modo per accedere all’open day è l’aver ricevuto SMS e si invita a rispettare luogo e giorno e non anticiparsi rispetto all’orario di convocazione".

Il lungo weekend vaccinale, tra open day e unità mobile

Prosegue a ritmo spedito la campagna vaccinale anti-Covid a Napoli e in Campania. Nel capoluogo sarà un lungo weekend di open day, con tante inoculazioni in più hub vaccinali cittadini.

Sabato e domenica presso l'hangar Atitech a Capodichino, dalle 8,00 alle 21,00 saranno somministrate oltre 6000 dosi di Pfizer per la fascia di età 30/59. Altre 1200, invece, saranno inoculate dalle 8,00 alle 20,00 alla fascia 16/18 presso la Fagianeria del real Bosco di Capodimonte

Oltre 5000 dosi per la fascia 18/59, poi, saranno somministrate domenica e lunedì dalle 8,00 alle 21,00 presso la Mostra d'Oltremare. 1200, invece, le dosi per la fascia 60/79 dalle 8,00 alle 20,00 di sabato e domenica alla Stazione Marittima, dove invece lunedì si salirà a quota 1500.

Fa tappa al Vomero stavolta, davanti al Museo Duca di Martina nella Villa Floridiana, il centro vaccinale mobile dell’ASL Napoli 1 Centro, dove a partire dalle 9 e fino alle 19 di sabato e domenica, ci si potrà vaccinare a condizione di essersi prenotati sulla piattaforma. L’accesso per i vaccinandi sarà esclusivamente da via Aniello Falcone.

In Campania oltre 3,5 milioni di somministrazioni

Sono oltre 1 milione (1.007.720 per la precisione) i cittadini campani completamente immunizzati, che hanno ricevuto quindi la seconda dose del vaccino anti-Covid. Questi i dati sulla campagna vaccinale nella nostra regione aggiornati alle ore 11,00 di sabato 5 giugno 2021.

In totale sono 3.588.115 le dosi somministrate. 2.510.395 sono, invece, le persone che hanno ricevuto almeno la prima dose in Campania.

vacc-camp-5-giugno-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini anti Covid, nuovi open day lunedì e martedì a Napoli per la fascia 12/79 anni

NapoliToday è in caricamento