Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Metro Linea 1, a gennaio i nuovi treni: "Una corsa ogni 4 minuti"

 

E' arrivato da San Sebastian il modellino che raffigura in scala il nuovo treno della metropolitana di Napoli. Il sindaco de Magistris lo espone con orgoglio nel suo ufficio: "Non l'avrei accettato se non fosse il segno che i convogli sono in costruzione. A gennaio 2020 arriverà il primo treno, l'ultimo a dicembre. Avremo 20 treni". Un parco mezzi che dovrebbe consentire di avvicinare Napoli agli standard di frequenza europei: "Inizialmente avremo un treno ogni 5 minuti. Poi, entrati a regime, ci attesteremo su un treno ogni 4 minuti". 

Ancora in atto, però, il braccio di ferro tra Comune e Regione Campania sui fondi da destinare all'Anm. A dicembre 2019 scade la concessione del servizio all'azienda di proprietà del Comune. A sentire le posizioni dei due enti, il rinnovo appare tutt'altro che scontato: "Il trasporto cittadino deve restare pubblico" ha concluso il sindaco.  

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento