Anm presenta 20 nuovi autobus per la svolta "green"

Inaugurati i nuovi mezzi euro 6 di nuova generazione: emissioni inquinanti ridotte al minimo e sedili ergonomici. Acquistati dalla Regione con fondi del Ministero per le Infrastrutture e per la Mobilità Sostenibile, sono stati assegnati a Napoli con contratto di usufrutto oneroso

Una buona notizia per il traporto pubblico campano. L'Anm ha presentato 20 nuovi bus Mercedes Benz che andranno a rimpolpare la flotta su gomma. Si tratta di mezzi euro 6 di ultima generazione e, quindi, a basso impatto ambientale. "E' una forte svolta green dell'Azienda di mobilità cittadina - afferma l'assessore ai Traporti Marco Gaudini". 

Secondo l'amministratore unico di Anm Nicola Pascale questa immissione: "...consentirà di far scendere l'età media dei nostri autobus a 9 anni. Solo due anni fa era di 17, ma in questi 24 mesi abbiamo messo in circolazione 180 nuovi mezzi". L'annuncio arriva pochi giorni dopo l'inaugurazione di altri 13 bus a metano.  

I bus, sono stati acquistati dalla Regione con fondi del Ministero per le Infrastrutture e per la Mobilità Sostenibile e assegnati ad Anm con contratto di usufrutto oneroso, per circa 6.300 euro l'anno per ogni autobus per i primi otto anni di vita, per un totale di 126mila euro. Significa che fino all'ottavo anno l'Azienda verserà questa cifra all'Acamir, partecipata della Regione, dal nono al dodicesimo pagherà poco meno della metà e dal dodicesimo anno i mezzi saranno definitivamente riscattati.

L’abitacolo passeggeri è corredato di sedili ergonomici, aria climatizzata, pianale integralmente ribassato ed è in grado di ospitare fino a 87 passeggeri, anche con postazione per diversamente abili. Con queste 20 unità, la flotta Anm ammonta a 430 mezzi, di cui 180 acquistati negli ultimi due anni. Nello stesso tempo, sono stati dismessi 120 bus. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Anm presenta 20 nuovi autobus per la svolta "green"

NapoliToday è in caricamento